GIFFONI FILM FESTIVAL: Il maestro Ferzan Ozpetek ai ragazzi: “Oggi c’è una crisi di identità a livello mondiale”

Il grande regista Ferzan Ozpetek, ospite della seconda giornata del Giffoni Film Festival 2018, ha incontrato i ragazzi per una preziosa lezione sulla cinematografia nell’ambito della MasterClass Classic: “Sono tornato con piacere perché Giffoni è importantissimo. Quando son venuto qui due anni fa sono rimasto sorpreso dalle domande dei giovanissimi, che credevo lontani dai miei film. Ma qui si responsabilizzano i ragazzi al giudizio, qui crescono con il profumo del cinema, con l’amore per il confronto. All’epoca de Le Fate Ignoranti c’era una generale tendenza alla globalizzazione, oggi è il contrario: tutti vogliono la sicurezza della propria cultura. C’è una crisi di identità a livello mondiale. Scrivo libri, faccio post su Instagram, giro film per condividere quel che vivo. Si racconta quel che si vive, è quella la fonte“, ha dichiarato il maestro che tornerà a Napoli per dirigere Madama Butterfly al Teatro San Carlo.

Tra i progetti, dopo il successo di Napoli Velata, c’è anche un nuovo film: “Sto sviluppando un’idea, ma è ancora presto per parlarne. Ci sono stati due incontri con Netflix per un progetto seriale, ma c’è bisogno di tempo perché si trovi un accordo e poi ora voglio dedicarmi al film“.

credit foto Giffoni Film Festival

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...