SPECIALE LINEABLU CON LA PARTECIPAZIONE DI CARLO CONTI

Il viaggio di Lineablu attraverso le più belle località della costa italiana, in onda su Rai1 sabato 21 luglio alle 14, questa settimana si arricchisce con la presenza di Carlo Conti che accompagnerà Donatella Bianchi in un avvincente tour sulla costa di Castiglioncello e sulle isole dell’arcipelago toscano. Si comincia con una navigata sui fossi medicei, la via che da Livorno porta al mare, e si prosegue prendendo il largo alla volta dell’isola della Gorgona dove Carlo Conti ha partecipato ad un dialogo interreligioso organizzato da Paolo Brosio.
Dopo un periplo sulla costa di Castiglioncello, si raggiungeranno le secche di Vada, un luogo incantato del nostro Tirreno. Lì Donatella Bianchi e Carlo Conti pescheranno insieme al campione del mondo di pesca sportiva Saverio Rosa. A seguire ci si immergerà nei fondali incontaminati dell’isola di Montecristo, sede di un’importante area marina protetta e poi nelle acque della baia di Calafuria, un bellissimo angolo di natura sul lungomare del Quercetano. Dopo una visita alle secche della Meloria, ci si sposterà verso l’isola di Giannutri, luogo incontaminato di biodiversità mediterranee. A seguire si raggiungerà Pianosa, un’altra perla dell’arcipelago toscano, sede di un importante carcere. Non mancherà una visita all’acquario di Livorno dove si può intraprendere un viaggio-immersione alla scoperta delle bellezze e delle curiosità marine.
Ultima tappa, sempre in compagnia di Carlo Conti, in un ristorante di Castiglioncello dove verrà spiegata la ricetta del Cacciucco alla livornese, quella originale “della nonna”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...