Campionati Europei di scherma paralimpica di Terni 2018: oro per Bebe Vio, argento per Andreea Mogos, bronzo per Edoardo Giordan

Nella seconda giornata di gare ai Campionati Europei di scherma paralimpica di Terni 2018, l’Italia ha conquistato tre meravigliose medaglie.

Beatrice Bebe Vio ha conquistato l’oro, il terzo continentale consecutivo, nel fioretto femminile categoria B, superando la russa Irina Mishurova dopo aver dominato nettamente la finale vincendo 15-1.
“Una gran bella emozione perchè gareggiare in casa è tutta un’altra storia. Sto provando nuove cose dal punto di vista tecnico e sono contenta perché il lavoro si vede. Ho faticato in semifinale contro la bielorussa, poi in finale mi sono gasata anche grazie al pubblico di Terni. Ma adesso si pensa alla gara a squadre”, ha detto Bebe, che è stata premiata dal  campione del Mondo di fioretto maschile 2018, Alessio Foconi.

La medaglia d’argento è arrivata grazie ad Andreea Mogos nel fioretto femminile categoria A, battuta soltanto in finale dall’ungherese Eva Hajmasi, con il punteggio di 15-13.

Nella sciabola maschile categoria A, Edoardo Giordan ha centrato la medaglia di bronzo, superato in semifinale dall’ungherese Richard Osvath per 15-8.

credit foto Federscherma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...