Weekend con gli appuntamenti de I Mondi di Carta tra show cooking, musica, benessere e arte a Crema. Tra gli ospiti Igor Cassina e Gerry Scotti

Giornata dedicata alla musica venerdì 12 ottobre nel programma della sesta edizione de I Mondi di Carta, la grande kermesse in programma dal 6 al 21 ottobre a Crema, che coinvolge cibo, arte, teatro, cinema, editoria, musica e psicologia.

Nella Sala Pietro da Cemmo alle 18, si terrà un incontro con il profondo conoscitore ed esperto del settore, Massimo Cotto, deejay radiofonico di Radio 105, “narattore” e giornalista professionista, che coinvolgerà il pubblico in una interessante chiacchierata sul mondo della musica.

La serata prosegue con il concerto jazz – Sikania con il duo Mazzarino-Spalletta alle ore 21: il nome dell’opera prende spunto dall’antico toponimo della Sicilia e consiste in un viaggio sentimentale e musicale nell’isola, nei suoi luoghi, nelle sue atmosfere, nella sua storia ricca di vicende e di contrasti, attraverso le composizioni originarie firmate da Giovanni Mazzarino, pianista e compositore originario di Messina, e la voce e i testi in dialetto siciliano della straordinaria Daniela Spalletta. In alcune parti il canto del tema vero e proprio lascia spazio al vocalese, di cui la Spalletta è assoluta maestra, facendo emergere nel lavoro quasi il senso di un antico coro greco e, grazie a questa unica tavolozza vocale, la musica di Mazzarino, così evocativa e intrisa di malinconia, trova nuove sfumature e sensazioni emotive molto intense. La scelta del dialetto siciliano rappresenta non semplicemente un omaggio alla terra dei protagonisti di questo lavoro, quanto un preciso recupero filologico di valorizzazione degli elementi più fortemente identitari della Sicilia: la parola-storia, come nella più tipica tradizione orale, ciò che oggi chiameremmo “storytelling”.

Sabato 13 e domenica 14 ottobre presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco (Centro Culturale Sant’Agostino) eccellenze del food, della musica, delle arti performative, della fotografia e della medicina si alterneranno in cooking show ed incontri, volti ad indagare il rapporto tra arte, mente e cibo.

Ad aprire la due giorni gli chef di due ristoranti stellati, nella Sala Agello: sabato 13 ottobre alle 11 Tommaso Arrigoni sarà protagonista del cooking show dedicato ai bambini dagli 8 agli 11 anni “La cucina del tutto” mentre alle 15:30 sarà la volta di Luigi Taglienti. Sempre lato food, alle 19 è prevista una degustazione di champagne e tortelli con la sommelier Chiara Giovoni, mentre, nella sala Pietro Da Cemmo, si terrà l’appuntamento con il fotografo Settimio Benedusi alle 16:30, cui seguirà alle 18 un incontro sugli aspetti artistici della cultura del cibo e l’etica dell’agroalimentare con la Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Brera Livia Pomodoro; a chiusura della giornata, la New Concept Live Band presenterà in anteprima lo spettacolo-concerto multimediale che ripercorre la vita e le opere di Wandrè, rivoluzionario liutaio italiano e artista della chitarra elettrica. Per entrambi i giorni la sala ospiterà anche Electric guitars, collezione unica al mondo di chitarre elettriche e dischi.

I chiostri del museo saranno, inoltre, teatro di un set fotografico con Settimio Benedusi (che durerà per tutto il weekend) e di un laboratorio d’arte a cura dei ragazzi del Liceo Artistico Munari di Crema, mentre la Sala Agello ospiterà la mostra collettiva di AFIP International, Associazione Fotografi Italiani Professionisti (presente per tutta la durata della manifestazione).

Il benessere psicofisico è al centro degli incontri e degli eventi che si terranno domenica 14 ottobre: nella Sala Fra Agostino, per tutta la giornata, dalle 10 alle 18:30, sarà possibile usufruire di consulenze gratuite di kinesiologia, fisioterapia, riflessologia plantare e grafologia. In Sala Cremonesi, alle 10, Diego Cerioli e Matteo Coati parleranno del “Perché fare gli addominali non fa dimagrire e non toglie la pancia”, mentre in Sala Pietro da Cemmo, si alterneranno, alle 11:30, la dottoressa Paola Villani e alle 16:30 il maestro del respiro, Mike Maric con il campione olimpico Igor Cassina, che presenteranno i loro libri, rispettivamente “La scienza del respiro” e “Il ginnasta venuto dallo spazio”; alle 18 il popolare conduttore Gerry Scotti sarà protagonista dell’incontro “La passione per la vita mi stimola l’appetito”. In parallelo, nella Sala Agello sono in programma il cooking show “Piccole Sacher…crescono” con Giacomo Pisanu alle 11 e il cooking show vegetariano con Sauro Ricci alle 16, mentre nella Sala Cremonesi alle 15.30 si terrà il corso base di danza del ventre diretto da Cristiana Ramaioli, cui farà seguito un’esibizione nei chiostri del Sant’Agostino alle 17:30.

I chiostri del museo continueranno ad essere teatro del set fotografico con Settimio Benedusi (presente da sabato 13) e di un’esposizione di prodotti enogastronomici artigianali, mentre nella Sala Agello sarà ancora ospite la mostra collettiva di AFIP International, Associazione Fotografi Italiani Professionisti (presente per tutta la durata della manifestazione).

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...