LINEA VERDE a Vittorio Veneto nel centenario della Grande Guerra

Un viaggio nella storia lungo l’itinerario del prosecco e delle castagne. È il tema che propone Linea Verde domenica 4 novembre, in onda su Rai1 alle 12.20, in ricordo dell’ultimo atto della Prima Guerra Mondiale del 1915-18 con l’armistizio e la disfatta delle truppe austroungariche. Dall’invasione austriaca che sconvolse la vita di un intero territorio – partendo dal Molinetto della Croda a Refrontolo – alla lavorazione delle divise dei nostri soldati nei lanifici di Follina (che dà il nome al procedimento della follinatura della lana), fino al passaggio del Piave delle nostre truppe, che si nutrivano con le zuppe di marroni e funghi porcini raccolti nel sottobosco di Combai (TV). Passando per il comando italiano a Villa Sandi, che oggi rappresenta un  presidio formidabile del Prosecco della Valdobbiadene e di Conegliano per arrivare, attraverso le terre del Cartizze, a Vittorio Veneto dove “la vittoria sciolse le ali al vento”. Daniela Ferolla, Federico Quaranta e Peppone Calabrese guideranno i telespettatori alla scoperta di tante storie di allora: dalla fame alla fuga, dalla riscossa al trionfo, che hanno generato un’agricoltura forte e inventiva, affermando nel mondo la qualità del prodotto italiano.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...