Gazzelle racconta “Punk” in uscita il 30 novembre: “E’ un disco d’amore ma non voglio si sappia”

Venerdì 30 novembre esce “Punk” (Maciste Dischi/Artist First), l’atteso secondo disco di inediti del cantautore romano Gazzelle, che contiene 9 tracce ed è stato anticipato dai singoli “Tutta la vita”, “Scintille” e “Sopra”, attualmente in radio.

Il disco è nato tra marzo a maggio, io scrivo sempre, avevo parecchie canzoni pronte già dopo l’uscita del primo disco Superbattito, e anche adesso sto scrivendo nuovi pezzi“, ha raccontato l’artista.

Il titolo e la cover esprimono due sentimenti contrapposti:Punk è come se fosse un sapore, un’attitudine che ha questo disco dall’approccio punk, nel senso che se ne frega di tutto, non ci sono hit, non è fatto con l’obiettivo di vendere tanto, è spudoratamente sincero e mi metto a nudo anche piu’ del primo album. La foto in copertina ha una storia, è stata scattata da un fotografo alla fine del live all’Atlantico a marzo, mi stavo abbracciando con questa ragazza dopo il concerto e ho deciso di usare questa immagine perchè è molto dolce e rappresenta un momento di serenità e volevo dare a questo istante una sorta di eternità mettendola sul disco e creare un contrasto tra titolo e immagine. Questo è un disco d’amore ma non voglio si sappia, non voglio essere sdolcinato“.

Questa estate Gazzelle è stato tra i protagonisti insieme a Lorenzo Fragola con la hit Super Martina:Ho scritto questo pezzo quando è uscito Superbattito, poi ho conosciuto Lorenzo e abbiamo deciso di fare questo feat. L’avevo scritta per lui ma mentre la registrava non mi piaceva come cantava quella parte, l’ho cantata io e lui mi ha detto che l’avrebbe tenuta così perché era venuta bene. Lorenzo è un grande“.

Gazzelle (vero nome Flavio Pardini) non è intenzionato a prendere parte al Festival di Sanremo se non come ospite:Io a Sanremo andrei solo come ospite, non mi piace il concetto di gara, se arrivassi settimo ci resterai male. Non credo sia il posto giusto per me, anche se è incredibile, sacro per la musica, ma vengo da un altro mondo e sarei un pesce fuor d’acqua“.

L’artista romano è pronto a tornare sul palco nel 2019 con due date esclusive nei palazzetti più importanti d’Italia, venerdì 1 marzo al Mediolanum Forum di Milano e domenica 3 marzo al Palazzo dello Sport di Roma: Cercherò di fare dei live che puntino sull’emozione e sull’intimità, non ci saranno fuochi d’artificio, è come se fosse una dimensione intima anche se sarà un posto grande. Voglio che sia una giornata da ricordare per me e per il mio pubblico. Penso che la gente venga ai miei concerti perchè piacciono le mie canzoni, non tutti gli artisti fanno i palazzetti, se succede vuol dire che c’è tanto pubblico che ti segue, sicuramente è un momento storico fortunato ma non credo neanche sia troppo casuale. Poi è vero che ogni periodo ha la sua musica, però ci stiamo prendendo il nostro spazio ed è una cosa bellissima. Della scena attuale mi piacciono Calcutta, Coez, Tommaso Paradiso e Niccolò Contessa. Io penso che alla fine la gente ancora non riesca bene a dare una definizione a questo genere e ci sono diverse reazioni, da Cosmo che non capisce perchè la gente va ai suoi concerti ai comici che fanno le parodie. Per quanto mi riguarda sto seguendo un percorso, ho fatto 100 concerti, sono partito dal basso ed è stata una crescita rapida e graduale, quindi vivo tutto questo in modo consapevole“.

Ad accompagnare i due appuntamenti, il “Punk Tour” nei più importanti club italiani in partenza giovedì 7 marzo dall’Obihall di Firenze, per poi proseguire con i live di Venaria Reale (09/03), Napoli (15/03), Modugno (16/03), Bologna (21/03), Brescia (24/03), Senigallia (30/03), Perugia (31/03) e infine Padova (07/04).

GAZZELLE_foto di Sara Pellegrino_2 b

credit foto Sara Pellegrino

Prenderà il via invece il 30 novembre l’instore tour durante il quale l’artista presenterà il nuovo disco al pubblico con un breve showcase. Questi gli appuntamenti:

30 NOVEMBRE – TORINO – Mondadori Bookstore via Monte Di Pietà (ore 18.00)

1 DICEMBRE – MILANO – Mondadori Megastore Duomo (ore 15.00)

2 DICEMBRE – ROMA – Feltrinelli via Appia Nuova (ore 17.00)

3 DICEMBRE – NAPOLI – Feltrinelli Piazza dei Martiri (ore 18.30)

4 DICEMBRE – BARI – Feltrinelli via Melo (ore 18.30)

Questa la tracklist del disco, prodotto da Federico Nardelli:

1. Smpp
2. Punk
3. Sopra
4. Tutta la vita
5. Sbatti
6. Non c’è niente
7. OMG
8. Scintille
9. Coprimi le spalle

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...