SUGAR firma in esclusiva i SIBERIA. L’accordo di collaborazione prevede inoltre la condivisione strategica e imprenditoriale di Maciste Dischi

Sugar ha firmato in esclusiva un accordo discografico ed editoriale con i Siberia, una delle band più interessanti della nuova scena musicale italiana.
L’accordo di collaborazione prevede inoltre la condivisione strategica e imprenditoriale di Maciste Dischi, etichetta discografica e management, tra le più virtuose nuove realtà del settore.

Sugar ha nel suo roster Andrea Bocelli, negramaro, Arisa, Malika Ayane, Raphael Gualazzi, Motta, Viito, Junior Cally, Santii e tra gli autori Giuliano Sangiorgi, Salmo, Fortunato Zampaglione, Matteo Buzzanca, Kaballà, Mannarino, Yakamoto Kotzuga  e Stabber, oltre ad avere accordi editoriali con Tiziano Ferro e Cesare Cremonini.
I Siberia nascono nel 2010 a Livorno e prendono il nome dall’immaginario evocato dal libro di Nicolai Lilin “Educazione siberiana”. Nell’autunno 2015 partecipano alle selezioni di “Sanremo Giovani” giungendo sino alla fase finale. L’estetica musicale e la lirica dei Siberia rimanere sempre seria, nella sua cupezza drammatica, così come nello slancio e nella felicità dei momenti più splendenti, che non mancano. La band ha all’attivo due album: “In un sogno è la mia patria” (2016) e “Si vuole scappare” (2018), prodotto da Federico Nardelli. Entrambi i dischi sono pubblicati da Maciste Dischi e presentati dal vivo in tour per l’Italia, con un notevole successo di pubblico. I Siberia sono: Eugenio Sournia (voce e chitarra), Luca Pascual Mele (batteria), Cristiano Sbolci Tortoli (basso) e Matteo D’Angelo (chitarra).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...