Intervista esclusiva con la cantautrice australiana Bec Lavelle: il singolo “There Is A Star That Shines Tonight” in duetto con Ben Ransom, i ricordi legati al Natale e il nuovo disco

“There Is A Star That Shines Tonight” è il nuovo singolo natalizio di Bec Lavelle in duetto con Ben Ransom. Una versione emozionante del brano scritto da Sheryl Crow, in cui le voci dei due artisti si fondono armoniosamente e ci trasportano nella magica atmosfera natalizia.

Bec Lavelle è una delle più belle voci d’Australia, ha interpretato le canzoni della colonna sonora del famoso telefilm “McLeod’s Daughters”, contenute in tre album, vendendo oltre 200.000 copie in tutto il mondo. Ha pubblicato tre dischi e nel 2019 farà ritorno in Australia dopo diversi anni passati in Germania, in cui ha anche preso parte a The Voice of Germany.

Bec Lavelle e Ben Ramson terranno un concerto speciale il prossimo 22 marzo 2019 al The Leadbelly di Sydney, in Australia.

In questa intervista che ci ha gentilmente concesso (che potete leggere nella versione italiana e in quella inglese) l’artista ci ha parlato non solo del nuovo brano ma anche dei suoi ricordi legati al Natale e del disco che uscirà prossimamente.

Ciao Bec, “There Is A Star That Shines Tonight” è il tuo nuovo singolo, un meraviglioso duetto di Natale con Ben Ransom. Come è nata questa collaborazione?

“Ben ha lavorato a stretto contatto con il mio management per un po ‘di tempo e anche se io e lui non ci siamo ancora incontrati nella vita reale, è stato un piacere usare la tecnologia per creare questo progetto insieme”.

Cosa puoi raccontarci riguardo al video della canzone?

“Il video è stato creato per aiutare tutti a provare quel tipo di sentimento, indipendentemente dal Natale che festeggeranno quest’anno: che siano lontani dai propri cari, malati, soli o circondati da familiari e amici, c’è sempre qualche speranza. E per farci rendere conto che dovremmo raggiungere e aiutare quelli meno fortunati di noi in questo periodo dell’anno”.

Qual è il tuo ricordo piu’ bello legato al Natale?

“I miei ricordi preferiti del Natale sono legati a quando ero bambina, quando ci riunivamo tutti a casa di mia nonna. Ora che siamo adulti trascorriamo il Natale lontani e quindi ripenso a quei momenti con affetto”.

Da alcuni anni vivi in ​​Germania. Quali differenze hai riscontrato musicalmente rispetto all’Australia?

“La musica europea è sicuramente diversa sotto certi aspetti rispetto a quella australiana. La musica mainstream e dance in particolare ha successo prima in Europa e poi arriva anche sul mercato australiano. I gusti musicali australiani sono estremamente diversi, abbiamo la fortuna di essere influenzati anche da hit provenienti da America e Regno Unito, ma in tutta onestà direi che in Australia c’è una maggiore varietà di musica. Viene usata meno tecnologia e suonata più musica dal vivo”.

Cosa puoi anticiparci riguardo il tuo nuovo disco?

“I nuovi brani che ho scritto sono così entusiasmanti che non vedo l’ora di condividerli con tutti voi, li ho scritti insieme al mio amico Andrei Vesa, che ha preso parte a The Voice of Germany nel 2014, lo stesso anno in cui anch’io ho partecipato al talent. Quindi recentemente abbiamo passato una settimana insieme in studio e abbiamo scritto alcune tracce incredibili, che rispecchiano “Bec” ma che mostrano anche una versione diversa di me stessa. Pubblicheremo il primo singolo a gennaio 2019, e poi uscirà l’album. Non vedo l’ora di farvelo ascoltare”.

46405184_2216785958646058_6374903980450906112_n

E riguardo al tuo tour in Australia con Ben Ransom?

“Attualmente abbiamo in programma un live il 22 marzo, al The Leadbelly in Newtown, a Sydney, in Australia, e stiamo progettando altri concerti. Non vedo l’ora di lavorare con Ben. Ho anche altre date e viaggi programmati come solista e con la mia band australiana”.

In futuro ti piacerebbe venire in Italia con un tour?

“Assolutamente sì. Mi piacerebbe molto venire in Italia”.

Alcuni mesi fa, si è parlato di una nuova stagione della serie Mcleod’s Daughters. Se in futuro, come speriamo, questo progetto diventerà realtà, tornerai a cantare la colonna sonora?

“Sarei estremamente onorata di essere scelta per cantare di nuovo la colonna sonora per la serie. Ho parlato con Posie Graeme-Evans e sa quanto mi piacerebbe essere parte del progetto se in futuro dovesse esserci una nuova stagione”.

Cosa ti auguri per il 2019?

“Per il 2019 spero di poter trascorrere un po’ di tempo con la mia famiglia in Australia, dopo tanti anni. Mi auguro che tutti abbiano un 2019 molto sicuro, sano e gioioso, pieno di amore e sfide in modo che tutti possiamo impegnarci per essere le migliori versioni di noi”.

51t6h-jmzl-_ss500

Hi Bec, “There is a star that shines tonight” is your new song, a wonderful Christmas duet with Ben Ransom. How did this collaboration?

“Ben has been working closely with my Management team for a while now. And although Ben and I haven’t met in real life yet. Its been a pleasure to use technology to create this project together”.

What can you tell us about the video of the song?

“The video was created to help everyone feel, that no matter what type of Christmas that they will be celebrating this year. Whether they are away from loved ones, sick, alone or surrounded by family and friends, that there is always some hope. And to help us all realise that we should reach out and help those less fortunate at this time fo year”.

Tell us your special memory of Christmas…

“My favourite memories of Christmas were as a child, when we would all gather at my Nanas house. Now that we are all grown up into adults, we are a lot of the time separated at Christmas. So those memories I still think about fondly”.

Since some years you live in Germany. What differences you’ve found musically compared to Australia?

“European music is different certainly in some respects. I feel that a lot of mainstream music/dance music seems to hit Europe first, and then it will move down into the Australian market as well. Australian music tastes are extremely diverse, as we have the luck of being also influenced by hits coming out of America and the UK. But I would say in all honesty, Australians have much more variety of alternate/singer, songwriter/acoustic live type of music. A lot less technology involved, and a lot more live music being played”.

Can you tell us about the new album?

“The new tracks I have been writing are so exciting. I can’t wait to share them with you all. I have written them with my friend Andrei Vesa, who was in the same year of The Voice of Germany with me back in 2014. So we have spent a week together recently in the studio and wrote some incredible tracks, that are still “Bec” but moving in a different more current version of myself. Will be releasing the first single in January 2019, and then the rest will follow after that. Cant wait to share them all with you”.

And about the tour in Australia with Ben Ransom?

“Currently we have a show booked for the 22nd March, at Leadbelly in Newtown, Sydney, in Australia. And we are booking in further dates as we speak. I am looking forward to working with Ben in 2019. I also have other dates and trips booked in as a Solo act, and with my Australian band as well”.

In the future would you like to come in Italy with a tour?

“Absolutely, no question. Would love to come and visit you all in Italy”.

Some months ago, there was talk about a new season of Mcleod’s Daughters. If in the future, as we hope, this project become reality, will you come back to sing the soundtrack?

“I would be extremely honoured to be chosen to sing the music for the show once again, if it is ever to come back. I spoke to Posie throughout the process earlier about it coming back on air. So she knows how keen I am to be apart of the project if it were to return in the future”.

What do you wish for 2019?

“I hope for 2019, that I can enjoy some quality time with my family back in Australia, after so many years apart. I wish that everyone has a very safe, healthy and joyful 2019, filled with love and challenges to keep us all striving to be the best versions of ourselves as possible”.

di Francesca Monti

foto tratte dal profilo Facebook di Bec Lavelle

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...