La Puglia, con Altamura, è la protagonista della puntata di Sereno Variabile, in onda sabato 29 dicembre alle 18.15, su Rai2

La Puglia, con Altamura, è la protagonista della puntata di Sereno Variabile, in onda sabato 29 dicembre alle 18.15, su Rai2. Un viaggio nella provincia italiana più verace, legata alle tradizioni delle festività natalizie e ai rituali di fine anno. Si racconteranno le scoperte legate al territorio: l’uomo di Altamura, il più antico Neanderthal trovato nel sottosuolo in Italia, e il giacimento di impronte di dinosauri più grande rinvenuto in una cava dismessa sempre ad Altamura. Osvaldo Bevilacqua  condurrà alla scoperta delle tradizioni culinarie: dalle orecchiettefatte ancora dalle signore del posto, ai dolcisecolari tenuti in vita dalle suore di clausura del Monastero Santa Chiara. Spazio anche al celebre pane di Altamura Dop, alle lenticchie, altro presidio Igp, e la salvaguardia delle pecore di razza altamurgiana.
Non mancherà uno sguardo ai balli come la tarantella, allo spettacolo dialettale in vernacolodel gruppo scout  Agesci, senza tralasciare la rievocazione in costume dell’evento Federicus, legato al grande imperatore Federico II di Svevia.
Osvaldo Bevilacqua visiterà un’affascinante tipografia, la più storica della Puglia, consacrata come un luogo del “cuore” e dei ricordi per molti abitanti della zona. Per assaggiare i sapori della tavola, una famiglia ospiterà le telecamere di Sereno Variabile in casa propria, in occasione della tradizionale cena di fine anno, a base di piatti e prodotti locali. Gran finale, in un maestoso palazzo storico al centro di Altamura, per la rievocazione di un ballo in abiti del ‘700, con brindisi al nuovo anno alle porte. Con Maria Teresa Giarratano si andrà in una Masseria per conoscere una famiglia numerosa e le tante attività offrerte ai turisti: dal parco avventura alla fattoria didattica, al laboratorio del formaggio ai tanti prodotti tipici di Altamura.  La puntata andrà in onda in replica domenica 30 dicembre, alle 7.00.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...