Terza settimana di programmazione per “Nuovi Eroi”, nuovo format originale firmato Stand by me in onda su Rai3 dal lunedì al venerdì dalle 20.25

Terza settimana di programmazione per “Nuovi Eroi”, nuovo format originale firmato Stand by me in onda su Rai3 dal lunedì al venerdì dalle 20.25: una puntata al giorno per raccontare storie straordinarie di cittadini insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, che Stand by me con Rai3 ha raccolto grazie alla preziosa collaborazione con il Quirinale.
Nelle puntate in onda da lunedì 21 a venerdì 25 gennaio vengono raccontate 5 nuove storie di eroi del nostro tempo, eroi comuni, spesso sconosciuti al grande pubblico, ma che rappresentano un esempio virtuoso per tutto il Paese: un chirurgo pediatrico che ha dedicato la sua vita ad aiutare bambini nei paesi più problematici del mondo, un prete anticonvenzionale che promuove l’integrazione tra italiani e stranieri a prescindere dal loro credo, una donna che con coraggio ha lasciato l’Italia per combattere contro la pratica delle spose bambine in India, una sportiva affetta da diabete di tipo 1 che ha compiuto l’impresa di attraversare a nuoto lo Stretto di Messina e una ragazzina che, attraverso il gioco del calcio, combatte insieme a suo padre il degrado sociale in uno dei quartieri più disagiati di Roma. Le loro storie, raccontate dalla voce fuori campo di Veronica Pivetti, restituiscono uno spaccato reale del Paese e il racconto di un’Italia animata da un profondo senso civico e un forte senso di comunità.
Nella puntata in onda lunedì 21 gennaio sari racconta la storia di Fabio Ferro, un chirurgo pediatrico che, da oltre 50 anni, viaggia per il mondo, dall’Argentina alla Tanzania, da Sarajevo alla Somalia, per aiutare i bambini di zone molto povere o in cui è in corso la guerra. Riesce a salvare migliaia di piccoli pazienti in Italia e all’estero e, anche quando diventa primario all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, non rinuncia ad aiutare i bambini in difficoltà nei luoghi più estremi del mondo.
Martedì 22 gennaio protagonista sarà Don Paolo Steffano, un prete anticonvenzionale che a Baranzate (MI), il comune più multietnico d’Italia, ha creato l’associazione “La Rotonda” che promuove, a prescindere dal credo religioso, l’integrazione sociale tra italiani e stranieri tramite l’aiuto reciproco, la tolleranza, l’accoglienza e soprattutto il lavoro.
Mercoledì 23 gennaio sarà la raccontata la storia di Emanuela Sabbatini, una giovane donna che, dopo essere guarita dal tumore che l’ha colpita a soli 28 anni, decide di cambiare vita e lasciare la sicurezza del posto fisso in Italia per trasferirsi in India e dedicare la propria vita ad affrontare il radicato problema delle spose bambine della regione del Rajasthan fondando la AFLIN – Associazione Filo di Luce India Onlus.
Nella puntata di giovedì 24 gennaio sarà raccontata la storia di Monica Priore, una sportiva di Mesagne (BR) affetta fin dall’infanzia dal diabete mellito di tipo 1, la forma più grave, che ha deciso di non arrendersi alla malattia e di lottare contro i pregiudizi e le discriminazioni di cui sono spesso vittime le persone malate. La sua determinazione e il suo coraggio la portano ad affrontare un’impresa eroica: riesce ad attraversare a nuoto lo Stretto di Messina per dimostrare che essere malati non è mai un ostacolo insormontabile.
Infine venerdì 25 gennaio protagonista di Nuovi Eroi sarà Chiara Vallati,  una ragazzina romana che insieme al padre Massimo porta avanti un’iniziativa di calcio sociale gestendo un campetto – che è anche un luogo di incontro e di aggregazione – nel difficile quartiere Corviale di Roma. Sebbene il campetto subisca un incendio doloso, Chiara e Massimo non si fermano e danno vita anche a una web radio per continuare a combattere il degrado locale.
Nuovi Eroi è un modo per raccontare la forza dell’Italia esaltando l’eccellenza e la normalità di azioni che possono essere compiute da chiunque, perché gli eroi esistono, sono persone normali e vivono in mezzo a noi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...