SPECIALE ORA O MAI PIU’ – INTERVISTA CON JESSICA MORLACCHI: “Ora o mai piu’ rappresenta una sorta di rinascita per me. Ho un sogno nel cassetto, tornare al Festival di Sanremo”

Tra i protagonisti di “Ora o mai piu’”, lo show musicale in onda da sabato 19 gennaio su Rai 1 condotto da Amadeus, c’è la cantante e bassista Jessica Morlacchi.

Classe 1987, avvicinatasi alla musica fin da piccola, nel 1998 forma il gruppo degli “Eta Beta”, che poi si trasformeranno in “Zeta Beta” e nel 2000 diventeranno i Gazosa, band composta dalla stessa Jessica e da altri tre giovanissimi artisti: i fratelli Valentina e Federico Paciotti e Vincenzo Siani, soprannominato “Vinnie”.

Il gruppo nel 2001 partecipa al Festival di Sanremo conquistando la vittoria tra le Nuove Proposte con il brano “Stai come me (Forever)” e in estate spopola con il tormentone http://www.mipiacitu partecipando anche al Festivalbar e sempre nello stesso anno interpreta la colonna sonora di Atlantis – L’impero perduto, film d’animazione natalizio della Walt Disney dal titolo Segui i sogni.

Nel 2002 i Gazosa si piazzano al decimo posto tra i Big al Festival di Sanremo con la canzone “Ogni giorno di piu'” e nel 2003 Jessica lascia la band e intraprende la carriera solista. Nel 2004 la cantante duetta sul palco dell’Ariston con Marco Masini nella versione acustica de Nel mondo dei sogni, nel 2006 pubblica il suo primo singolo dal titolo Un bacio senza fine, seguito da Pensieri timidi e dall’EP Amo il Sole. Nel 2013 ha preso parte al talent show The Voice of Italy, nel team di Riccardo Cocciante.

Abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con Jessica Morlacchi, parlando non solo di “Ora o mai piu’, che per lei rappresenta una rinascita dopo un periodo difficile, ma anche del suo coach Red Canzian, dei prossimi progetti e di molto altro.

Jessica, cosa ti ha convinta a prendere parte a Ora o mai piu’?

“Soprattutto il fatto che dopo aver sofferto per dieci anni di attacchi di panico e agorafobia, un problema che mi ha bloccato sia a livello musicale che personale, questo programma mi dava la possibilità di uscire fuori di nuovo e riprendere in mano la mia vita. E’ come una sorta di rinascita per me”.

Come maestro ti è stato assegnato Red Canzian. Come ti trovi a lavorare con lui?

“E’ una persona preparatissima ma anche gentile, elegante, rispettosa, pacata, dolcissima, un lord. Sono stata veramente fortunata, non mi aspettavo che fosse così bello dentro e fuori. E’ stata una sorpresa”.

50540688_2228626173868116_3072251494796361728_n

foto tratta da Facebook

Quali sono le tue aspettative?

“Vorrei pubblicare un nuovo disco e riprendere a fare la mia musica seriamente. Io ho un sogno nel cassetto, tornare al Festival di Sanremo e farò il possibile per provare a realizzarlo”.

Una delle tue canzoni che è rimasta maggiormente nel cuore del pubblico è http://www.mipiacitu che ha avuto un successo straordinario. Cosa rappresenta per te questo brano?

“www.miapiacitu è una canzone che porto nel cuore, che fa parte della mia infanzia, della mia giovinezza, è simpatica, non impegnativa, ancora oggi ci fa sorridere e mi fa ricordare i momenti belli vissuti insieme ai Gazosa”.

Nel 2003 hai lasciato i Gazosa intraprendendo la carriera solista. Cosa ti ha spinto a fare questa scelta?

“Sono andata via dai Gazosa quando ho iniziato a soffrire di attacchi di panico e non potevo piu’ sostenere l’impegno dei palchi, dei concerti, della gente, quindi ho lasciato il gruppo per questo motivo, altrimenti non avrei mai abbandonato i miei compagni. Anzi, siamo tuttora come fratelli, ci sentiamo tutti i giorni e loro stanno facendo un grandissimo tifo per me”.

Cosa ti ha lasciato invece l’esperienza nel talent The Voice of Italy?

“E’ stato un tentativo di rinascita ma non avevo ancora incontrato il Prof. Paolo Girardi che è stata la persona che mi ha cambiato la vita dandomi la cura giusta, quindi è stato un modo per vedere se fossi pronta, se avessi il coraggio di buttarmi nuovamente nella musica, ma non è andata perchè non stavo ancora bene. E’ stata un’avventura molto piacevole ma anche tanto sofferta, mi chiudevo in camerino e piangevo perchè non mi sentivo all’altezza, avevo questi momenti di ansia e panico. Comunque nonostante tutto è un’esperienza che ricordo con piacere”.

img_7886

Hai iniziato giovanissima a cantare, riscuotendo un grande successo. Quale percorso musicale vorresti seguire oggi?

“Io sono innamorata dell’amore e vorrei seguire questo percorso di canzoni d’amore, eleganti, passionali, sono quelle che canto a casa, magari sotto la doccia, è il mondo che preferisco. Oggi vanno di moda la trap, il rap ma il mio genere musicale è piu’ legato alla melodia. Voglio continuare a fare canzoni con tanta melodia dentro”.

Tra i tuoi progetti c’è anche quello di un nuovo disco?

“Intanto presenteremo il singolo inedito a Ora o mai piu’ dopo Sanremo. Il grande Red mi sta vicino, mi sta dando una mano, mi sta consigliando e prossimamente vorrei pubblicare anche il disco”.

di Francesca Monti

foto copertina tratta da Twitter

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...