SANREMO 2019: IL RACCONTO DELLA SECONDA SERATA E LA CLASSIFICA PARZIALE

La seconda serata della 69a edizione del Festival di Sanremo si è aperta sulle note di “Noi no”, cantata da Claudio Baglioni, che ha poi introdotto i due compagni di viaggio Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Questa sera si sono esibiti 12 dei 24 Big in gara:

Achille Lauro con Rolls Royce

Einar con Parole nuove

Il Volo con Musica che resta

Arisa con Mi sento bene

Nek con Mi farò trovare pronto

Daniele Silvestri con Argentovivo

Ex-Otago con Solo una canzone

Ghemon con Rose viola

Loredana Bertè con Cosa ti aspetti da me

Paola Turci con L’ultimo ostacolo

Negrita con I ragazzi stanno bene

Federica Carta e Shade con Senza farlo apposta

La seconda serata è stata ricca di ospiti prestigiosi, a cominciare da Fiorella Mannoia che con la sua consueta eleganza e la sua forza interpretativa ha cantato il nuovo intenso singolo “Il peso del coraggio” e duettato con Baglioni sulle note di “Quello che le donne non dicono”, salutata dalla standing ovation dell’Ariston.

E’ stata poi la volta del grande Pippo Baudo che ha dialogato con il direttore artistico del Festival sulla canzone del secolo Questo Piccolo Grande Amore, di Michelle Hunziker, tornata all’Ariston dopo l’esperienza del 2018 come co-conduttrice che ha intonato con Claudio Bisio la canzone La lega dell’amore. Un altro super ospite molto atteso che ha incantato l’Ariston è stato Marco Mengoni che quest’anno festeggia dieci anni di carriera e che ha cantato con Tom Walker “Hola”, il brano piu’ trasmesso in radio nel mese di gennaio, ha accennato L’essenziale con cui ha vinto Sanremo nel 2013 e duettato con Baglioni in un omaggio a Lucio Battisti sulle note di Emozioni. Gran finale con Riccardo Cocciante che ha cantato Bella con Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone, tratta da Notre Dame de Paris, quindi ha duettato con Baglioni sulle note di “Margherita”. Sul palco dell’Ariston sono saliti anche Pio e Amedeo, con un divertente sketch, Laura Chiatti e Michele Riondino per presentare il film “Un’avventura”.

Nel corso della serata è stato assegnato Il Premio alla carriera ad uno dei piu’ grandi cantautori italiani: Pino Daniele, che è stato ritirato dalle figlie Sara e Cristina.

Da sottolineare la splendida esibizione di Virginia Raffaele sulle note della Carmen di Bizet.

Al termine della seconda serata è stata comunicata la classifica parziale della giuria della sala stampa:

Zona Blu: Daniele Silvestri, Arisa, Achille Lauro, Loredana Bertè

Zona gialla: Ex-Otago, Il Volo, Ghemon, Paola Turci

Zona Rossa:  Federica Carta e Shade, Nek, Negrita, Einar

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...