Dall’11 marzo è disponibile su YouTube il video tributo alla canzone Peter Pan (Vuoi volare con me?) del cantautore romano Ultimo, con protagonista l’attrice e ballerina Maria Laura Moraci

Dall’11 Marzo è disponibile su YouTube il video tributo alla canzone Peter Pan (Vuoi volare con me?) del cantautore romano Ultimo, con protagonista l’attrice e ballerina 24enne Maria Laura Moraci.

Il brano è tratto dall’album “Peter Pan” che, a un anno dalla sua uscita, come riportato dalla FIMI, è stato primo in classifica come album più venduto in Italia. “Il video tributo mostra il desiderio di rimanere bambini e non crescere mai come Peter Pan, vivendo senza conoscere problemi, malignità e soprattutto le ingiustizie” dice l’attrice che interpreta la protagonista. Il suo personaggio, infatti, ripensa a come da piccola i giocattoli la facessero sentire al sicuro, in particolare durante i litigi dei suoi genitori. Alla visione del video, colpiscono l’intensità del cast e le coreografie di David Coni, Diletta Brancatelli e Maria Laura Moraci.

E riflettiamo su quanto la vita possa esser ingiusta, poiché il personaggio di Moraci, come un giocattolo rotto viene gettato via dalla madre, la stessa con cui aveva un bellissimo rapporto e che veniva trattata dal marito a sua volta come un giocattolo. Ci son molti significati come l’incomunicabilità tra genitori e figli e una madre che non sente ragioni e accusa la figlia, senza permetterle neanche di spiegare. A colpire è la mancanza di dialogo che crea i conflitti maggiori, perchè anche se la figlia fosse stata realmente “colpevole” di ciò di cui la madre la accusa, è comunque sbagliato e ingiusto cancellare una figlia dalla propria vita, dimenticandosi del passato. Nel caso del video tributo, il fatto che la protagonista sia tra l’altro innocente, avendo scelto di rifiutare la droga rende tutto ancora più triste e ingiusto, ma terribilmente reale.

Nel finale lei è nello specchio in mille pezzi, rotta come quel giocattolo che aveva gettato da piccola, e poi si spegne in mezzo ai ballerini-giocattoli, divenuta lei stessa un oggetto che, perso il suo nido, non volerà più da nessun’altra parte. Non è il caso invece di Moraci e Ultimo, due giovani promettenti rispettivamente nel cinema e nella musica che invece volano sempre più in alto. Moraci, di recente anche regista di opere di denuncia sociale, continua a girare nei festival di tutto il mondo con Eyes, il corto contro l’indifferenza, che ha scritto e diretto e che ha dedicato a Niccolò Ciatti.

Eyes da Aprile 2018 ha avuto più di 50 selezioni nei festival e ha vinto 21 premi; vanta inoltre la fotografia e la color di due grandi maestri: Daniele Ciprì e Andrea Baracca (Red). Ultimo continua invece a conquistare il pubblico con l’uscita del suo ultimo disco “Colpa delle favole” che uscirà il 5 Aprile per Honiro Label. La pubblicazione dell’album sarà seguita dal tour nei palasport – già tutto sold out – e dal concerto-evento “La Favola” che ha già venduto oltre 50.000 biglietti e che si terrà il 4 luglio allo Stadio Olimpico di Roma, dove Ultimo sarà il più giovane artista italiano a esibirsi in uno stadio.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...