Il film “Veloce come il vento”, con Stefano Accorsi e Matilda De Angelis, in onda  venerdì 22 marzo alle 21.20 su Rai3

Corse automobilistiche, accenti emiliani e conflitti familiari che trovano una risoluzione attraverso la passione di famiglia: sono solo alcuni degli ingredienti che compongono il film, liberamente ispirato alla vicenda personale del pilota di rally Carlo Capone, “Veloce come il vento“, in onda venerdì 22 marzo alle 21.20 su Rai3, con Stefano Accorsi e Matilda De Angelis.
La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...