A Pisa, nella tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, Bebe Vio ha trionfato nel fioretto femminile. Secondo posto per Alessio Sarri nella sciabola maschile

A Pisa, nella tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, sono risuonate le note dell’Inno di Mameli grazie a Bebe Vio che ha vinto la gara di fioretto femminile categoria B, centrando il 21° successo in Coppa del Mondo della sua carriera, dopo aver superato in finale la cinese Xiao Rong per 15-5.

“Sono felice di aver vinto qui perché questa è la gara che più di ogni altra attendo ogni anno. Ci sono un calore ed un entusiasmo incredibili che ci caricano tantissimo. Vincere in Italia ha tutto un altro sapore”, ha dichiarato Bebe Vio.

Nella sciabola maschile, categoria B, Alessio Sarri ha chiuso invece al secondo posto. Dopo essersi imposto per 15-11 in semifinale sull’ungherese Istvan Tarjanyi, il campione azzurro è stato superato nella finale dal polacco Grzegorz Pluta col punteggio di 15-12.

credit foto Federscherma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...