JACK SAVORETTI – Unica tappa estiva del tour “SINGING TO STRANGERS” al “FLOWERS FESTIVAL” di Collegno (TO)

Dopo il successo registrato con le tappe di Padova, Milano e Roma JACK SAVORETTI  annuncia un nuovo live il 5 luglio al Flower Festival di Collegno (TO) presso il Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa,  unica tappa estiva in Italia del suo nuovo tour “SINGING TO STRANGERS”.

Il suo ultimo album “Singing To Strangers” (BMG) uscito il 15 marzo, ha debuttato al primo posto della classifica UK, segnando un nuovo primato per Savoretti che si posiziona, per la prima volta nella sua carriera, in testa alla classifica inglese.

L’album, interamente registrato in Italia durante l’estate, raccoglie 11 inediti ed è prodotto da Cam Blackwood. In questo disco l’artista compie un’evoluzione nel suono che lo ha sempre contraddistinto, incidendo le tracce insieme alla sua band composta dai chitarristi Pedro Vito e Sam Lewis, il bassista Sam Davies, il batterista Jesper Lind, il direttore musicale Nikolai Torp e Davide Rossi grande polistrumentista, che ha curato tutta la parte degli archi all’interno dell’album.

Il disco contiene una collaborazione d’eccellenza sul brano “Touchy Situation”, in cui il testo è stato scritto da uno dei pilastri della musica mondiale e premio Nobel Bob Dylan.

“Singing To Strangers” segna una linea di demarcazione nel percorso artistico di Jack Savoretti. Un progetto che viene alla luce da una nuova consapevolezza dello stesso artista, un passaggio alla maturità che trova spazio in questi nuovi brani dalle sonorità vintage ispirate all’Italia degli anni sessanta.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...