ROBERTO CACCIAPAGLIA: concerto esclusivo il 12 giugno alla Centrale dell’Acqua di MILANO

ROBERTO CACCIAPAGLIA, dopo “Tree of Life”, la composizione della colonna sonora dell’Albero della Vita per Expo 2015, torna a lavorare direttamente per la sua città, Milano, con una composizione-installazione commissionata dalla Centrale dell’Acqua di Milano.

Mercoledì 12 giugno alla Centrale dell’Acqua (piazza Diocleziano 5, ore 21, ingresso gratuito), ROBERTO CACCIAPAGLIA terrà un concerto per pianoforte, violini, viola, violoncello e postazioni elettroniche, in cui verrà presentata anche“Water Element” una composizione-installazione che aprirà la serata e rimarrà aperta al pubblico in tutti gli spazi della Centrale nei mesi a venire, una vera e propria composizione simbolo della Centrale dell’Acqua di Milano.

Il concerto e l’installazione punteranno sul senso e sull’importanza della Centrale dell’Acqua di Milano e dell’acqua come elemento e come fonte di vita per Milano e per i milanesi, ma anche per l’umanità intera, e per far vivere la forma e la fisicità dell’acqua come suono.

L’acqua è sempre con noi ed è una fonte inesauribile di vita, è indispensabile e, anche se la diamo per scontata, fa parte di noi, ma come spesso succede ce ne accorgiamo molto bene solo quando manca.

Per la composizione-installazione “Water Element”, verrà ricercata e registrata l’acqua presso le varie sedi dislocate della Centrale dell’Acqua di Milano e nei vari pozzi e snodi da cui l’acqua viene presa dal sottosuolo e poi diffusa in tutta la città: l’acqua corrente che scorre nei tubi, negli appartamenti, nei palazzi, nelle fontane, l’acqua che vive nella città, per la città. Il suono dell’acqua verrà registrato e passato attraverso sofisticati software che, oltre a elaborarlo, lo diffonderanno nei vari spazi della centrale.

Un sistema di altoparlanti nell’installazione evidenzierà lo scorrere dell’acqua in movimento, l’Elemento Acqua e i suoi tanti modi di esprimere sé stesso attraverso il suono e le forme sonore: lo scorrere, lo zampillare, le gocce, le bolle, le cascate… Tutte queste forme sonore dell’acqua dialogheranno col pianoforte e con l’ensemble strumentale: una composizione che farà suonare l’acqua, Water Element, l’Elemento Acqua che in superficie e in profondità, in tutte le sue forme, popola la città.

Così Roberto Cacciapaglia commenta la sua nuova composizione e la sua collaborazione con la Centrale dell’Acqua:“Dopo essere stato introdotto e guidato in una sorprendente visita alla Centrale dell’Acqua di Milano, ho avuto il privilegio di conoscere e toccare con mano tutte le bellezze e le cose straordinarie che ci offre e sono rimasto veramente impressionato da questo sistema perfetto che dà acqua a tutti noi milanesi e non solo, perché il sistema idrico fornisce anche molti campi e tenute agricole intorno alla nostra città. Sono felice di poter contribuire con la mia musica a questa meravigliosa opera imponente ed emozionante che è la Centrale dell’Acqua di Milano. Ho sempre aperto i rubinetti di casa dando per scontato che poi scendesse l’acqua, e in effetti è sempre stato così, ma solo oggi ne ho capito il mistero: è un vero e proprio “Miracolo a Milano.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...