Il violinista, polistrumentista e compositore ALESSANDRO QUARTA sarà ospite del tour estivo de Il Volo

Dopo la straordinaria performance sul palco del Teatro Ariston insieme a Il Volo durante la serata dei duetti dell’ultimo Festival di Sanremo, il violinista, polistrumentista e compositore ALESSANDRO QUARTA prosegue la sua collaborazione artistica con il trio in qualità di ospite di alcune delle date del loro tour estivo.

Oltre a eseguire insieme a IL VOLO il brano proposto a Sanremo “Musica che resta” e altri brani del loro repertorio, Alessandro Quarta presenterà sul palco i brani “Libertango” e “Fracanapa” estratti dal suo ultimo album “ALESSANDRO QUARTA PLAYS ASTOR PIAZZOLLA”. Insieme a lui sul palco anche il pianista Giuseppe Magagnino.

«Ho sempre creduto che per fare una grande carriera ed arrivare al successo non basta solo il talento ma ci vuole molta disciplina e un’attenzione maniacale nella cura dei dettagli – racconta Alessandro Quarta – È molto raro trovare nel mondo non classico artisti che hanno una grande padronanza pluristilistica, musicale e di grandi palcoscenici importanti, e Ignazio Piero e Gianluca a mio parere fanno parte di quei rari artisti che aiutano l’arte e la cultura musicale colta a renderla amata e voluta da tutti. Ed è esattamente quello che faccio nella mia musica attraverso il violino, svestendolo dal frac per impreziosirlo di emozioni, di arte e cultura e di innovazione».

Questo l’elenco delle date del tour de IL VOLO in cui sarà ospite Alessandro Quarta: il 26 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 9 luglio al Parco di Nervi di Genova, il 13 luglio al Moon & Stars Festival di Locarno, il 14 luglio all’Ippodromo di Maia di Merano (Bolzano), il 16 luglio all’Arena della Regina a Cattolica (Rimini), il 23 luglio al Teatro Antico di Taormina (Messina), il 27 luglio al Fossato del Castello di Barletta (Barletta-Andria-Trani), il 28 luglio in Piazza Duomo a Lecce, il 30 luglio all’Anfiteatro La Civitella di Chieti e il24 settembre  all’Arena di Verona.

credit foto Marco Perulli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...