GIFFONI FILM FESTIVAL: ALESSANDRO BORGHI TRA DIAVOLI 2 E SUBURRA 3: “MA NON FARO’ LA SERIE SU TOTTI”

“Il mio film più difficile? Andare in vacanza”, così Alessandro Borghi al 49° Giffoni Film Festival scherza con la stampa che gli chiede dei nuovi progetti.

Ma intanto con la Tv ha molto da fare e svela che la seconda stagione di “Diavoli” prodotta da Sky Italia e Lux Vide si farà: “Prima comincerò le riprese di Suburra 3 e dopo un bel po’ sarò sul set di Davoli 2”. E fuga ogni dubbio rispetto alle voci circa una serie su Francesco Totti: “Non farò la serie su Totti, e credo che non ci sia nemmeno una serie in lavorazione, piuttosto un documentario. E comunque sarei la persona meno indicata poiché sono molto distante dal calcio”.

Attivissimo su Instagram (grazie al quale è stato chiamato per interpretare Luigi Tenco in “Dalilà”) spara a zero su Facebook: “Ormai con Facebook si è diventati esperti di tutto, ambientalisti, politici. Non fa per me soprattutto perché sono molto distante dalla politica”.

E il ruolo delle donne nel cinema? Borghi non ha dubbi: “In Italia nel nostro campo siamo più indietro rispetto a questa tematica. Per “Diavoli”, per esempio, ho incontrato donne con cariche altissime ad appena trenta anni. Per molti anni si è scritto al maschile, con temi maschili e personaggi maschili, ma con l’avvento di Netflix e questo tipo di piattaforme è tutto cambiato fortunatamente”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...