Dal 13 al 15 settembre alla Triennale di Milano appuntamento con “Il Tempo delle Donne”. Gli ospiti e gli eventi in programma

Appuntamento a Milano dal 13 al 15 settembre alla Triennale con “Il Tempo delle Donne”, kermesse organizzata da Il Corriere della Sera e La27esimaOra con incontri e performance a cui prenderanno parte grandi personaggi della cultura, dello sport, della musica, dello spettacolo.

Il tema sarà “Corpi”, per scoprire come viviamo tra pelle e tecnologia, e verrà sviluppato attraverso inchieste dal vivo, conversazioni, interviste, laboratori, concerti, mostre d’arte collettive, feste di quartiere, corsi di ballo, installazioni, tecnologia, danza, yoga, arte, sport, musica, mindfulness, talk, spettacoli, laboratori per bambini.

Tra gli ospiti annunciati ci sono Nina Zilli, Marco Mengoni, Emma, Giordana Angi, Alberto Urso, Milena Bertolini, Milly Carlucci, Luca Argentero, Carolyn Smith, Vladimir Luxuria, Francesca Fialdini, Annalisa, Dardust, Tommaso Paradiso, Ex-Otago, Willie Peyote, Sabrina Salerno, Jo Squillo, Francesca Inaudi, Andrea Bocelli, Francesca Comencini, Renzo Arbore, Maria Pia Calzone, Selvaggia Lucarelli, la campionessa olimpica di snowboard Michela Moioli, Roberto Bolle, Filippo Timi, Justine Mattera, Michela Cescon, Maurizia Cacciatori, Paolo Nespoli, Alessandra Ferri, Teresa Ciabatti, Lella Costa, Costantino Della Gherardesca, Gigliola Cinquetti, Matteo Marzotto, Linda Caridi, Arianna Scommegna, Stefania Sandrelli e la figlia Amanda, Virginia Raffaele,  Barbara D’Urso.

Roberto Bolle sarà protagonista della serata inaugurale venerdì 13 settembre così come Marco Mengoni e Andrea Bocelli, sabato 14 sarà la volta di Il nostro canto libero, con un live che vedrà sul palco Annalisa, Willie Peyote, gli Ex-Otago, Tommaso Paradiso e Dardust, mentre domenica 15 gran finale con Emma Marrone che presenterà per la prima volta live il nuovo singolo “Io sono bella”.

Questi alcuni dei tantissimi eventi in programma a Il Tempo delle Donne: 

Venerdì 13 settembre

Ore 12.00, Giardino – Vincere non è uno scherzo: il corpo delle atlete tra fatiche mentali e fisiche; con Maurizia Cacciatori, ex pallavolista nazionale, Sara Cardin, karateka, campionessa mondiale kumite e tre volte campionessa europea, Corinna Dentoni, tennista, Veronica Diquattro, vicepresidente esecutivo Southern Europe di Dazn, e Annalisa Minetti, atleta paralimpica, cantautrice e conduttrice tv

Ore 12.00, Teatro dell’Arte – Il Talento dell’Imperfezione, con Telmo Pievani (Non c’è un solo codice per un corpo felice: la natura geniale), Milly Carlucci (Ballando con la passione: quando il corpo è uno strumento per realizzare se stesse) e Nicola Savino (Bravo e Bello)

Ore 14.00, Teatro dell’Arte – Il corpo del reato: Stefano Cucchi e la foto choc, con Ilaria Cucchi, attivista per i diritti umani, e Luigi Manconi, sociologo ex parlamentare e presidente di A buon diritto; e un estratto di Antigone con la compagnia Eco di fondo

Ore 17.00, Agorà – Il complesso di Adone. Dall’anoressia alla vigoressia: quando cibo e fitness diventano ossessioni, con Maria Barbuto, psicoterapeuta e psicoanalista, Gianfranco Beltrami, medico dello sport, Martina Colombari, attrice, modella e showgirl, e Boosta e Samuel dei Subsonica, autori delle canzoni Aurora sogna e Specchio

Ore 18.00, Agorà – Una storia musicale in otto parole: i Subsonica e la generazione anni ’90, con Boosta e Samuel dei Subsonica

Ore 18.30, Salone d’Onore – Facciamoci smontare. Contrordine, niente più corpi ritoccati, con Eva Cantarella, scrittrice, storica e giurista, Alba Parietti, anchorwoman, Nina Zilli, cantante, Renato Calabria, chirurgo plastico di pentiti e pentite

Ore 18.30, Teatro dell’Arte – Leggere il corpo televisivo: l’intrattenimento attraverso una nuova iconografia, con Renzo Arbore, showman e autore tv, Maria Pia Calzone, attrice, Carlo Freccero, direttore Rai Due e studioso dei media

Ore 20.00, Giardino – Ascoltiamo la terra, con Stefano Boeri, architetto e urbanista, e Marco Mengoni, cantautore

Ore 21.00, Teatro dell’Arte – inaugurazione del Tempo delle Donne 2019, con Milena Bertolini, Andrea Bocelli, Urbano Cairo, Francesca Fialdini, Luciano Fontana, Massimo Gramellini, Gaia Piccardi, Barbara Stefanelli; e passo a due di Roberto Bolle con Nicoletta Manni da Caravaggio; conclusione in musica di Loretta Grace e David Blank

Ore 22.30, Giardino – Il tempo dello swing: gli anni ’40 in ballo, serata danzante con i maestri della scuola Golden Swing Society di Spirit de Milan

Sabato 14 settembre

Ore 11.00, Giardino – Il diritto di crescere, il dovere di educare, con Susanna Tamaro, scrittrice

Ore 12.00, Giardino – Educazione sessuale, questa sconosciuta: perché abbiamo bisogno che la scuola parli (anche) di sessualità, con Vladimir Luxuria, attivista, Barbara Mapelli, pedagogista, Monica Pasquino, formatrice dell’associazione Scosse, Shanti, youtuber

Ore 13.00, Teatro dell’Arte – Ho messo un chilo di autostima in più, lascio?, con Annalisa, cantante, il regista Francesco Ghiaccio e le attrici Giulia Barbuto e Giulia Fiorellino del cast di Dolcissime; monologo di Stefania Andreoli, psicoterapeuta; presentazione della ricerca Beauty confidence e autostima con Antonio Giglio, marketing manager di Unilever Italia, e Chiara Maestri, real girl protagonista della campagna Dove Autostima; a seguire Come si trasmette l’autostima in famiglia, conversazione con Stefania Sandrelli, la figlia Amanda Sandrelli e la nipote Elena

Ore 13.00, Garage – Politicamente scorretto: tatuaggi, forma d’arte o camuffamento?, con Vittorio Sgarbi, critico d’arte, e Omar Pedrini, cantautore

Ore 14.30, Impluvium – Corpi scoperti (su Instagram): così i social network ci stanno cambiando, con Alafair Burke, autrice di Sorelle sbagliate, Selvaggia Lucarelli, autrice di Falso in bilancia, Andrea Pinna, influencer

Ore 15.00, Giardino – Il corpo delle donne tra eros e pudore. Islam, cristianesimo, ebraismo e la visione laica a confronto, con Daria Colombo, scrittrice e giornalista, autrice di Cara premier ti scrivo, Cinzia Leone, autrice di Ti rubo la vita, Sumaya Abdel Quader, consigliera comunale a Milano, autrice di Quello che abbiamo in testa, Lucetta Scaraffia, storica, autrice di Storia della liberazione sessuale 

Ore 17.00, Teatro dell’Arte – Le ferite guariscono (forse) parlandone: cosa resta nel corpo e nella mente della donna dopo lo stupro, con Arianna Beretta, femminista e modella di nudo, Cristina Obber, scrittrice e formatrice esperta di violenza di genere, Alice Penzavalli, giornalista, Erica Francesca Poli, autrice di Le emozioni che curano, Renato Sarti, regista, Mariella Squillace, psicoterapeuta-sessuologa; c con Giordana Angi, cantautrice

Ore 17.00, Giardino – Tormenti e tormentoni: la vita interiore, i contrasti sentimentali e le canzoni, con Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti

Ore 18.00, Giardino – Le mie metamorfosi: vi racconto come il mio corpo diventa performance, con Virginia Raffaele, attrice e imitatrice

Ore 18.30, Impluvium – Quattro gambe ancora al top, di nuovo insieme quasi trent’anni dopo, con Sabrina Salerno, showgirl, e Jo Squillo, cantautrice

Ore 19.30, Implluvium – Una vita in tv: tutti i giorni a tutte le ore, con Barbara D’Urso, conduttrice e attrice

Ore 21.00, Teatro dell’Arte – Il nostro canto libero (parte prima), concerto con Annalisa, Dardust, Ex-Otago, Tommaso Paradiso, Willie Peyote

Domenica 15 settembre

Ore 10.30, Salone d’Onore – Il codice (dei gesti) di Leonardo: il genio dal Cenacolo alla tv, con Luca Argentero, attore, Maria Teresa Fiorio, storica dell’arte

Ore 12.00, Giardino – L’eterna bellezza: i nipotini di Dorian Gray, con Gigliola Cinquetti, cantante, attrice e conduttrice tv, Elvira Frojo, autrice di Il sorriso delle donne imperfette, Umberto Orsini, attore, e Marina Piazza, autrice di La vita lunga delle donne

Ore 12.30, Salone d’Onore – Corpo celeste: quattro passi nello spazio, con Paolo Nespoli, astronauta

Ore 15.00, Impluvium – Body Shaming: il bullismo della vergogna, con Costantino Della Gherardesca, conduttore televisivo, Costanza Rizzacasa d’Orsogna, giornalista e scrittrice, Stella Pulpo, scrittrice e blogger Memorie di una vagina, Silvia Semenzin, ricercatrice in Sociologia digitale alla Statale di Milano

Ore 17.00, Giardino – Cantare a 76 anni: come ci si allena per un concerto, con Al Bano, cantante

Ore 17.00, Salone d’Onore – Corpi danzanti. Elogio dell’età: il corpo ritrovato, la nuova armonia, con Alessandra Ferri, prima ballerina assoluta

Ore18.00, Salone d’Onore – Sudore e fatica: ciclisti maestri di vita, con Fabio Genovesi, autore di Tutti primi sul traguardo del mio cuore, Aldo Grasso, docente Storia della Radio e dellaTelevisione all’Università Cattolica di Milano, e critico tv; e con la partecipazione di Elia Viviani, campione olimpico di ciclismo

Ore 20.00, Impluvium – Io sono il mio corpo: come mantenere il peso forma esistenziale, con Milena Gabanelli, autrice di DataRoom

Ore 21.00, Teatro dell’Arte – Il nostro canto libero (parte seconda), concerto con Emma,  Antonino, Dente e i Siberia

Il programma, in costante aggiornamento, è disponibile su http://www.iltempodelledonne.it

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...