Franco Di Mare lunedì 18 maggio, in diretta su Rai1 alle 23.30, durante la puntata di Frontiere intitolata “E la chiamano estate”, proverà a immaginare quello che ci aspetta nei prossimi mesi

Dopo i mesi dell’isolamento il Paese riparte, fra misure di distanziamento, conti che non tornano e la paura di ricadere nell’emergenza. Che estate sarà quella che ci aspetta? Franco Di Mare lunedì 18 maggio, in diretta su Rai1 alle 23.30, durante la puntata di Frontiere intitolata “E la chiamano estate”, proverà a immaginare quello che ci aspetta nei prossimi mesi. Con lui in studio il direttore di Repubblica Maurizio Molinari e, in collegamento, il professor Walter Ricciardi, rappresentante dell’Italia nel Comitato esecutivo dell’Oms.
Interverranno fra gli altri nel corso del programma, Vito Crimi, viceministro dell’Interno, Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, Pierluigi Battista, editorialista del Corriere della Sera, Marco Balich, produttore di grandi eventi internazionali, il giornalista Giampiero Mughini, il cantante Piero Pelù, Alberto Castelvecchi, professore di comunicazione e public speaking presso l’Università Luiss Guido Carli, Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi e Aldo Melpignano, vicepresidente della fondazione Altagamma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...