L’ALLIEVA 3 – Intervista con Alessandra Mastronardi: “Mi è piaciuto moltissimo dare vita al personaggio di Alice Allevi e alla sua profonda leggerezza”

“Alice Allevi è molto empatica, è senza malizia, ha un carattere puro e mi sono divertita a renderla umana”, Alessandra Mastronardi è la protagonista della serie “L’Allieva 3”, in onda su Rai1 la domenica sera, basata sui romanzi di Alessia Gazzola “Un po’ di follia in primavera” e “Arabesque” (ed. Longanesi) e coprodotta da RaiFiction ed EndemolShine Italy.

In questa terza attesissima stagione Alice non è più un’allieva ma è diventata un medico legale come il suo mentore e ora anche fidanzato, il dottor Claudio Conforti (Lino Guanciale).

In questa intervista che ci ha gentilmente concesso Alessandra Mastronardi ci ha parlato dei punti di contatto tra lei e il suo personaggio dei prossimi progetti e delle sensazioni provate al ritorno sul set.

mastronardi1

Alessandra, ne “L’Allieva 3” Alice, che è diventata medico legale ed è fidanzata con Claudio Conforti, vivrà diversi cambiamenti sia in ambito professionale che personale. Cosa puoi anticiparci a riguardo?

“Non posso anticipare moltissimo. Posso dirvi che Alice Allevi diventerà un medico legale a tutti gli effetti, quindi ci saranno dei casi in cui lei e Claudio saranno quasi competitors e alcuni in cui si aiuteranno. Finalmente sono quasi allo stesso livello”.

Ci sono dei punti di contatto tra te e Alice e cosa ti affascina maggiormente di questo personaggio?

“Sì, ci sono dei punti di contatto tra me e Alice, mi è piaciuto moltissimo dare vita a questo personaggio e alla sua profonda leggerezza. Lei si rivede in tutti quelli che ha intorno, è molto empatica come persona, è senza malizia, ha un carattere puro e mi sono divertita a renderla umana, vera”.

"L'Allieva 3"con Alessandra Mastronardi e con Lino Guanciale
credit foto ufficio stampa Rai

Nella terza stagione ci sarà anche una nuova “Suprema”, la professoressa Andrea Manes, che sceglierà Alice come sua assistente personale…

“Nella terza stagione ci sarà la professoressa Andrea Manes, interpretata da Antonia Liskova che salverà Alice da un brutto episodio che rischia di farla cacciare dall’Istituto e la sceglierà come sua assistente personale. La Manes sarà per il mio personaggio un faro, la sua luce guida e l’esempio di donna a cui aspira. Si creerà un bellissimo rapporto tra loro”.

Com’è stato tornare sul set dopo lo stop per la pandemia?

“E’ stato molto difficile tornare sul set dopo la pandemia perché abbiamo dovuto sottostare a regole rigide. Quando giriamo di solito si creano dei rapporti famigliari, quasi fisici, molto intimi, personali, forti e invece abbiamo dovuto stare a distanza, non possiamo toccarci, è stato complicato ma necessario. Sono contenta che abbiamo avuto la possibilità di poter riprendere a lavorare”.

In quali prossimi progetti sarai impegnata?

“Sarò impegnata in un film tv per Rai 1 a gennaio e in un progetto per Netflix, per il resto non posso svelare ancora nulla”.

di Francesca Monti

credit foto posato copertina P. Bruni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...