BALLANDO CON LE STELLE: Eliminato Ninetto Davoli. Il racconto della terza puntata che ha visto Marcella Bella ballerina per una notte

Sabato 3 ottobre su Rai1 è andata in onda la terza puntata della quindicesima edizione di “Ballando con le stelle”, il dance show più amato dal pubblico condotto dalla Signora della tv Milly Carlucci con Paolo Belli.

Il programma vede la presenza fissa di Roberta Bruzzone, la nota criminologa che di settimana in settimana svelerà qualche curiosità sulle personalità dei nuovi concorrenti. Al suo fianco in ogni puntata Alberto Matano, conduttore di La Vita in Diretta. A giudicare i talenti in gara la giuria composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Selvaggia Lucarelli e capitanata da Carolyn Smith. Novità di questa edizione i tre “tribuni del popolo”, ovvero Antonio Razzi, Gianni Ippoliti e Rossella Erra.

I primi ad esibirsi e a rompere il ghiaccio sono stati Tullio Solenghi e Maria Ermachkova con uno slowfox. L’attore ha ricordato commosso la grande Anna Marchesini: “Quando faccio Ballando, la domenica adesso è silenziosa. Non c’è lo squillo di Anna che commenta quello che ho fatto. Ho un sogno, che dopo una puntata mi arrivi la sua voce, che mi parli dalle stelle. Chissà in quale costellazione si è infilata”.

A seguire sono scesi in pista Lina Sastri e Samuele Di Pasquale che hanno proposto un charleston e Costantino Della Gherardesca e Sara Di Vaira che hanno ballato un cha cha.

La quarta coppia in gara è stata quella composta da Daniele Scardina e Anastasia Kuzmina che si sono cimentati in un sensuale tango, mentre Antonio Catalani e Tove Villfor hanno proposto un paso doble.

In pista sono scesi successivamente Paolo Conticini e Veera Kinnunen che si sono scatenati in un jive mentre Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi hanno ballato un tango. E’ stata quindi la volta di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, che fortunatamente sta meglio dopo l’operazione per appendicite, impegnati in un emozionante valzer.

Rosalinda Celentano e Tinna Hoffmann hanno dato vita ad uno spumeggiante charleston (in attesa del ritorno di Samuel Peron che è finalmente negativo al tampone), mentre Vittoria Schisano e Marco De Angelis si sono esibiti in una rumba.

Le ultime due coppie in gara sono state quella formata da Gilles Rocca e Lucrezia Lando impegnati in un freestyle e quella composta da Alessandra Mussolini e Maykel Fonts che hanno proposto un charleston.

Al termine delle esibizioni questa la classifica della giuria:

Ballerina per una notte è stata Marcella Bella che nel corso della sua carriera ha scaldato i cuori con brani indimenticabili come “Montagne verdi”, “Nessuno mai”, “Senza un briciolo di testa”. Il sodalizio artistico con il fratello Gianni Bella ha prodotto successi che hanno scritto la storia della musica italiana. Marcella ha imparato una coreografia realizzata ad hoc per lei, eseguita su un medley di brani scritti proprio da Gianni, in collegamento video.

L’esibizione di Marcella Bella è stata valutata dalla giuria con 50 punti che sono stati assegnati metà a Costantino Della Gherardesca e metà ad Alessandra Mussolini.

Allo spareggio finale sono andati Ninetto Davoli e Ornella Boccafoschi e Antonio Catalani con Tove Villfor. Il voto social ha sancito la vittoria del pittore-modello con il 71% e l’eliminazione di Ninetto Davoli.

di Francesca Monti

credit foto twitter Ballando con le stelle

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...