BASKET: I Los Angeles Lakers hanno vinto la NBA 2020 nel ricordo di Kobe Bryant

I Los Angeles Lakers hanno vinto la NBA 2020 al termine di una stagione infinita, battendo i Miami Heat 93-106, dopo aver dominato la gara-6, con un secondo quarto da 36-16.

LeBron James è stato grande protagonista del match andando in tripla doppia (28 punti, 14 rimbalzi e 10 assist) ed è stato nominato MVP delle Finals. Per lui si tratta del quarto titolo con tre squadre diverse, per i Lakers è la vittoria numero 17 dell’anello NBA, la prima dalla tragica scomparsa di Kobe Bryant (e di sua figlia Gianna), che aveva regalato alla squadra californiana il penultimo successo nel 2010. Primo trionfo in carriera invece per Anthony Davis, decisivo con 19 punti, 15 rimbalzi, 2 stoppate.

“Al mio arrivo a Los Angeles ho detto che avrei portato i Lakers nel posto che meritavano. Far parte di una squadra con così tanta storia è una sensazione incredibile. Giocare in questo scenario è stata probabilmente la cosa più impegnativa che abbia mai fatto come professionista ma sono venuto qui per una sola ragione e con un solo obiettivo: vincere il titolo”, ha detto LeBron James durante la premiazione. E così è stato. Una vittoria dedicata all’indimenticabile Kobe Bryant che da lassù avrà sicuramente sorriso.

F.M.

credit foto twitter Los Angeles Lakers

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...