GIRO D’ITALIA 2020: Joseph Cerny ha vinto la 19a tappa accorciata per il maltempo e per le proteste dei ciclisti. Kelderman sempre in maglia rosa

Joseph Cerny ha vinto la 19a tappa del Giro d’Italia 2020, che originariamente doveva essere di 258 km con partenza da Morbegno e arrivo ad Asti, tagliando il traguardo in solitaria, precedendo Victor Campenaerts e Jacopo Mosca.

La frazione è stata caratterizzata dalla protesta dei ciclisti che a pochi minuti dal via si sono fermati considerando troppo lungo il percorso odierno vista la pioggia e le fatiche della precedente tappa. Dopo una lunga attesa, i corridori sono saliti sui motorhome e sono partiti alle 14.30 da Abbiategrasso percorrendo soltanto 124 km. Una decisione imposta all’organizzazione del Giro che ha creato parecchie polemiche.

Kelderman ha conservato la maglia rosa di leader della classifica generale.

Sabato si corre la 20a e penultima tappa, 190 km da Alba a Sestriere.

S.M.

credit foto Giro d’Italia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...