Intervista con Valerio Scanu: “Canto di Natale rappresenta il percorso di un individuo alla ricerca del Natale che non è soltanto palline e regali ma è qualcosa che si ha interiormente”

“Canto di Natale” (NatyLoveYou) è il nuovo progetto di Valerio Scanu, disponibile in tutti gli store digitali e dal 4 dicembre nei negozi in formato fisico sia CD che DVD.

Tra gli artisti dei talent show che dominano le classifiche di vendita e una carriera di oltre 10 anni, Scanu dal 2012 ha realizzato in occasione delle festività natalizie degli incredibili spettacoli live, capaci di trasportare gli spettatori in una dimensione fiabesca, con la partecipazione di grandi ospiti. A seguito delle misure adottate per l’emergenza che il Paese sta attraversando, l’artista ha trovato lo stesso il modo di fare al proprio pubblico per il Natale 2020 un regalo molto speciale: l’album e il film che ne racconta il viaggio con la collaborazione straordinaria di due grandi personaggi del mondo dello spettacolo, Remo Girone e Massimo Lopez.

“Canto di Natale” raccoglie alcune delle più belle canzoni natalizie di fama internazionale, reinterpretate in una versione originale e raffinata, a cui si aggiunge l’inedito “L’aria del Natale”, uscito il 27 novembre. Un singolo impreziosito dalla partecipazione del coro di voci bianche del Laboratorio Musicale di Badesi accompagnato da un video tratto dal film girato nell’incantato Regno di Babbo Natale, nel borgo di Vetralla, un luogo suggestivo, la cui atmosfera riporta chiunque a tornare bambino, tra la magia del Bosco Incantato, la Casa di Babbo Natale o la Fabbrica dei Giocattoli degli Elfi.

scanu

Valerio, ci racconti com’è nata l’idea del progetto “Canto di Natale” che uscirà in CD e DVD?

“Dal 2012 ogni anno faccio un concerto natalizio ma visto il periodo che stiamo vivendo non sarà possibile onorare la tradizione, così ho pensato a qualcosa di alternativo. Inizialmente l’idea era quella di un live in diretta da casa, poi sviluppando e costruendo il progetto ci è venuto in mente di raccontare anche il Natale diverso che ci prepariamo a vivere”.

Il disco si chiude con l’inedito “L’aria del Natale” impreziosito dalla partecipazione del coro di voci bianche del Laboratorio Musicale di Badesi…

“Ho voluto dargli il lieto fine con “L’aria del Natale” perchè questo progetto rappresenta il percorso di un individuo alla ricerca del Natale che non è soltanto palline, regali e sbrilluccichio, ma è qualcosa che si ha interiormente e alla fine lo si trova dentro di noi e si conclude con questo inno alla felicità, alla vita, che ho commissionato a un bravissimo autore e amico quale Gabriele Oggiano”.

Il film vede invece la collaborazione straordinaria di due grandi personaggi del mondo dello spettacolo, Remo Girone e Massimo Lopez. Come li hai coinvolti e quale ruolo avranno?

“E’ un lungometraggio che dura quasi un’ora ed è un racconto in musica. Conosco Massimo Lopez da cinque anni, dal periodo di Tale e Quale show, mentre Remo Girone è stato coinvolto da alcuni amici comuni che mi hanno aiutato a sviluppare questo progetto. Massimo è la voce narrante all’inizio e alla fine del video, mentre Remo è lo spirito del Natale, colui che mi guida verso quelle che sono le fasi salienti dell’interiorità della persona”.

In “Jingle Bells” c’è l’unico featuring del disco, con Irene Calvia…

“Irene è un’amica, ci conosciamo da quando siamo bambini, i nostri genitori si frequentano da prima che nascessimo. Lei mi ha sempre preso come punto di riferimento, quando da giovane facevo pianobar veniva ad ascoltarmi, a cantare a casa, poi abbiamo condiviso tanti momenti nella buona e nella cattiva sorte, ad esempio all’ultimo Natale che ho passato in famiglia era presente anche Irene”.

Lancio_SCanu_2

Qual è la tua canzone natalizia preferita?

“Spesso vado in loop con una canzone e quella del cuore di oggi non riesco più a sentirla domani. In questo disco ho inserito brani per il 75% che non avevo mai cantato, come “I’ll Be Home For Christmas”, “Rudolph The Red-Nose Reindeer”, “Sleigh Ride”, ma anche la stessa “Jingle Bells” che non mi era mai capitato di interpretare durante i concerti natalizi”.

Qual è il tuo ricordo più bello legato al Natale?

“E’ legato ai momenti trascorsi quando c’eravamo tutti, con grandi tavolate, grandi assembramenti che oggi sono impensabili, a casa di mia zia Alma, con tutta la famiglia, i nonni, gli zii. Ricordo quelle giornate con nostalgia perchè molte di queste persone non ci sono più ma anche con il sorriso in quanto rimangono con noi, pesa la loro mancanza ma sono sempre nel nostro cuore”.

Come vedi il futuro della musica e dello spettacolo dal vivo?

“Non voglio pensarci, cerco di vivere alla giornata, di concentrarmi sui miei progetti. Certo, il mondo dello spettacolo in generale vive una situazione molto tosta, non so quale futuro ci potrà essere”.

Ad inizio 2020 ti abbiamo visto tra i concorrenti del programma di Rai 1 “Il cantante mascherato” condotto da Milly Carlucci. Che esperienza è stata?

“Mi sono divertito molto, è stata breve purtroppo come esperienza, è durata solo quattro settimane, mi sarebbe piaciuto godermela di più (sorride)”.

Cosa ti auguri per il 2021?

“Al momento mi auguro la salute perchè è la cosa più importante”.

Questa la tracklist del CD: “Silent Night”, “White Christmas”, “Let it Snow”, “Winter Wonderland”, “Santa Claus is Coming To Town”, “Have Yourself a Merry Little Christmas”, “I’ll Be Home For Christmas”, “Jingle Bells” feat. Irene Calvia, “It’s Beginning to Look a Lot Like Christmas”, “Sleigh Ride”, “Rudolph The Red Nose Reindeer”, “L’Aria del Natale”.

Questa la tracklist del DVD: “Bentornato”, “Silent Night”, “Il Tuo Sogno”, “White Christmas”, “Lascia Che Accada”, “Let It Snow”, “Guarda Che Meraviglia”, “Winter Wonderland”, “Il Coraggio d’Esser Buoni”, “Santa Claus Is Coming To Town”, “Ti Meriti Un Regalo”, “Have Yourself A Merry Little Christmas”, “Un Luogo Speciale”, “I’ll Be Home For Christmas”, “Momenti di Gioia”, “Jingle Bells” feat. Irene Calvia, “Gli Occhi del Cuore”, “It’s Beginning To Look A Lot Like Christmas”, “Il Potere dell’Immaginazione”, “Sleigh Ride”, “Il Brutto Anatroccolo”, “Rudolph The Red-Nose Reindeer”, “Accendi La Luce”, “L’Aria del Natale”.

di Francesca Monti

Un commento

  1. Valerio sei un grande cantante ed una bravissima persona le tue canzoni sono un inno alla vita ma vorrei sentirti più di un spesso in televisione.

    "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...