SCI ALPINO: Alexis Pinturault ha vinto il parallelo di Lech, out gli azzurri. Le dichiarazioni di Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini e Roberto Nani

Alexis Pinturault ha vinto il parallelo maschile di Lech, in Austria, al termine di una finale molto tirata in cui ha battuto Henrik Kristoffersen per soli 11 centesimi. Il podio è stato completato dal tedesco Alexander Schmid, che ha sconfitto l’austriaco Adrian Pertl nella finalina.

Gli azzurri sono stati eliminati nelle qualificazioni: Luca De Aliprandini, dopo una buona prima run, ha sbagliato la seconda facendo registrare un tempo troppo alto per accedere alle fasi finali,
Roberto Nani si è piazzato trentatreesimo, più indietro Giovanni Borsotti, mentre è uscito nella seconda manche Hannes Zingerle.

Simone Zani ha raccolto le dichiarazioni a caldo degli azzurri in gara:

Giovanni Borsotti: “Mi aspettavo tanto da questa gara ma è andata male. Non sono riuscito ad adattarmi a queste condizioni che erano diverse dagli allenamenti ma non può essere una scusante. Ci aspettavamo più difficoltà e abbiamo provare ad essere aggressivi ma forse era dovevamo sciare di più”.

Luca De Aliprandini: “Se uno mi conosce sa che questa neve è il mio tallone d’Achille, ci ho provato ma quando si va così piano non si ottengono risultati. Nella prima manche sono andato meglio, poi nella seconda ho sciato male. Questa è una gara a parte, mi ero preparato bene ma purtroppo sono scarso su questa neve. Ora abbiamo due gare in casa, cercheremo di dare il massimo”.

Roberto Nani: “Sinceramente penso che la squadra fosse pronta per il parallelo, ma non siamo riusciti ad adattarci a questa neve. Noi italiani facciamo più fatica di altri con queste condizioni della pista, ma le gare si vincono anche per questi dettagli. E’ una disciplina particolare. Dal prossimo anno probabilmente ci saranno 6-7 gare di questo tipo, ci saranno i Mondiali e dobbiamo farci trovare pronti anche nel parallelo. Ora l’appuntamento è con i due giganti a Santa Caterina Valfurva, corriamo in casa su una pista che conosco bene e che è molto tecnica e bella. Nei prossimi giorni ci sposteremo a Livigno per prepararci al meglio”.

credit foto Fisi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...