ANTEPRIMA STRISCIA: INCONGRUENZE NEI CONTROLLI ANTI-COVID ALLA STAZIONE DI FIRENZE

Le immagini che Striscia la notizia manderà in onda questa sera (Canale 5, ore 20.35), raccolte dall’inviata Chiara Squaglia, documentano una delle tante incongruenze nelle misure anti-Covid segnalate dai cittadini.

Alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze per raggiungere i binari dell’Alta Velocità è previsto un percorso vincolato – con tanto di misurazione della temperatura e verifica dei moduli di autocertificazione – mentre l’accesso a Regionali e Interregionali è completamente libero, senza alcun controllo per chi sale in carrozza. Una pericolosa disparità di trattamento, considerato oltretutto che al momento la Toscana si trova in zona Rossa.

Ferrovie dello stato, tramite il suo portavoce Marco Mancini, ha fornito spiegazioni contraddittorie: prima dichiarando che stanno «Valutando soluzioni migliori», poi precisando che «Sui Regionali i controlli non sarebbero necessari perché i percorsi più brevi e le frequenti fermate permetterebbero un continuo ricambio dell’aria». Il Tg satirico di Antonio Ricci continuerà a seguire la vicenda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...