Giovedì 3 dicembre, in prima serata su Canale 5, appuntamento con “Harry Potter e il calice di fuoco”

Giovedì 3 dicembre, in prima serata su Canale 5, appuntamento con “Harry Potter e il calice di fuoco”.

Il quarto capitolo della saga di J.K. Rowling si apre con Harry che assiste alla Coppa del Mondo di Quidditch con l’inseparabile Hermione e la famiglia Weasley. Durante i festeggiamenti della finale, alcuni Mangiamorte – i seguaci di Lord Voldemort – seminano il panico e i ragazzi sono costretti ad abbandonare il luogo.
I protagonisti fanno così ritorno a Hogwarts, dove si apprestano a frequentare il quarto anno con una novità: la scuola ospiterà il famoso Torneo Tremaghi, una competizione che prevede il superamento di tre pericolose prove. Nonostante la sua giovane età Harry viene scelto per rappresentare Hogwarts dovendo così Harry competere con altri tre maghi, due provenienti da scuole diverse: Viktor Krum da Durmstrang e Fleur Delacour da Beauxbatons e Cedric Diggory, quest’ultimo della sua stessa scuola. Durante l’ultima prova del Torneo Harry e Cedric sono vittime del piano di Lord Voldemort che risorge in forma umana e sarà pronto ad affrontare ancora una volta Harry.

HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO – CURIOSITÀ

La produzione ebbe l’idea di dividere il film in due parti, per cercare di non tagliare troppe scene. Il regista Mike Newell, tuttavia, si oppose.

È l’unico film di Harry Potter senza Julie Walters (Molly Weasley) e il primo senza i Dursley.

Le scene sott’acqua per la Seconda Prova furono girate grazie a un’enorme vasca d’acqua. Daniel Radcliffe passò un totale di 41 ore immerso.

Per costruire il drago sputa-fuoco per la scena in cui Harry scopre della prova con i draghi, la produzione riciclò dei pezzi del basilisco della Camera dei Segreti.

Furono ben 3000 le aspiranti interpreti di Cho Chang che si presentarono al provino il 7 febbraio del 2004. Alla fine fu scelta Katie Lang.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...