Sci nordico, il 2021 comincia con il Tour de Ski su Raisport

Mancherà la Norvegia, con tutti i propri fuoriclasse, Klaebo e la Johaug in testa (la Federazione scandinava è in disaccordo con la FIS sui protocolli Covid-19) ma non per questo al Tour de Ski, arrivato alla quindicesima edizione, mancheranno l’agonismo e lo spettacolo. Il primo appuntamento del nuovo anno con lo sci nordico è, come da tradizione, il circuito a tappe tra Svizzera e Italia, tra la Val Mustair e la Val di Fiemme: sette frazioni in undici giorni, fino alla scalata finale dell’Alpe del Cermis, con un programma che, diversamente dal solito, comincerà con due gare sprint, entrambe a tecnica libera. Sarà il terreno di caccia preferito per Federico Pellegrino tra gli uomini e Greta Laurent tra le donne, i due azzurri maggiormente a proprio agio nella velocità. Il valdostano, in particolare, è tra i favoriti nella gara che comincerà, con i quarti di finale, alle 11.45 del giorno di Capodanno.
Il programma del Tour de Ski proseguirà sabato 2 gennaio con due 10 km a tecnica classica (alle 12.30 la partenza della gara femminile, alle 14.45 quella maschile) e domenica 3 con il ritorno del passo pattinato nelle due frazioni ad inseguimento: alle 11.30 la 15 km maschile, con Francesco De Fabiani a caccia del podio, e nel pomeriggio, alle 15.20, con la 15 km femminile. Lunedì 4 il primo dei tre giorni di riposo.
Tutte le tappe del Tour de Ski saranno trasmesse in diretta, su Raisport+HD e su Raiplay, con la telecronaca di Franco Bragagna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...