Online il video di “Avvoltoi” degli Effetti Collaterali

di Salvatore Alfieri

Esce oggi il video di “avvoltoi” tratto dal primo disco degli Effetti Collaterali; gruppo punk rock bergamasco nato da quattro amici, Mirko, Paolo, Daniel e Carlo nel 2018. Il brano è tratto dal loro primo disco “Vite Sottovuoto”, uscito il 25 Novembre 2020 ed è disponibile in tutti i digital store. Il disco è stato anticipato dal video del singolo “Mallory” (https://youtu.be/RapEb2vGCrI).

Gli Effetti Collaterali hanno così deciso di esordire con un disco di ben 8 tracce, tutti brani crudi, diretti e dal sound potente come piace a me senza troppi giri di parole. Fanno punk e si sente. Lo hanno vissuto e ascoltato. Urlano in faccia che, in un modo o nell’altro, siamo tutti condannati a vedere compresse le nostre vite fino a percepirle “sottovuoto”. Nonostante questo però, c’è la possibilità di acquisire consapevolezza e riuscire a riemergere da questa condizione e tornare a respirare. E’una band con le sonorità molto “revival” ma non è dedicato solo a chi è stato punk nella sua adolescenza, come me, ma a chiunque abbia avuto ed ha la forza di cercare la propria strada, anche se disagiata e sconnessa,(specialmente in questo periodo) quando la moda imponeva le sue leggi “avverse”. Questa è la storia di chi comunque cresce, urla, matura, e si ritrova a fare i conti con la vita. Se poi sei stato un adolescente punk, tanto meglio, fanno al caso tuo.
A volte con l’avanzare dell’età, si finge (o si pensa) di aver sepolto la fase punk-ribelle e capita addirittura di smettere di credere nella musica. Qualcuno però continua ad essere fedele a questo stile di vita ed a se stesso pur trovandosi in lotta contro una società che impone i suoi standard. Bene, gli Effetti Collaterali se ne strafregano di tutto ciò e continuano a fare punk come ci hanno insegnato i Ramones, Iggy Pop ma anche i Derozer, gli Skruigners ma anche i Prozac+ e altri pilastri del punk nostrano. Diciamo quindi che la parola chiave di questo disco è sicuramente “coraggio”. Ogni brano ha una storia a sé in questo disco. E ci vuole coraggio per far uscire un prodotto del genere e grezzo in questi anni troppo “puliti” e finti. Loro sono coraggiosi e parecchio agguerriti contro i perbenismi della società, dimostrandoci che l’energia per lottare per le cose in cui credi puoi averla sempre e non solo da ragazzo. Questo disco deve essere d’aiuto a spronarvi a non sottostare alle regole imposte da altri. Tre pezzi in particolare hanno attirato la mia attenzione: “Pezzi Di Odio”, “Vite Sottovuoto” e “Mallory”. Pezzi che colpiscono sia per il testo che per il sound, un mix fra i Ramones e i Derozer. Un degno nuovo inizio per una band che sarà il nuovo volto del punk nostrano.

download (70)

– ASCOLTA L’ALBUM “VITE SOTTOVUOTO” –
-LINK Youtube  https://www.youtube.com/playlist?list=OLAK5uy_kZttOuPzjuurhyNh2Ar9rGaZYwPlQtDJs
– LINK Spotify https://open.spotify.com/album/4CDgMawZ2XdwTX9ueY2CMR?si=UneE25YGTFGLs4LwEjtLCw
– LINK Apple Music https://music.apple.com/us/album/vite-sottovuoto/1540252793
– LINK Amazon Music https://www.amazon.it/gp/product/B08NLB3MN6/ref=dm_ws_sp_ps_dp
– PAGINA INSTAGRAM: https://www.instagram.com/effetti_collaterali_band/
– PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/effetticollateraliofficial/

Rispondi