MICHELE BRAVI – ANNUNCIATE LE DATE DI “LA GEOGRAFIA DEL BUIO TOUR”

Michele Bravi annuncia le date di “La Geografia del Buio Tour”, prodotto da Vivo Concerti, che partirà da Parma, martedì 9 novembre 2021, presso il Campus Industry Music e terminerà sabato 11 dicembre a Modugno al Demodè.

Dopo l’uscita del nuovo concept album “La Geografia del Buio”, disponibile dal 29 gennaio su tutte le piattaforme digitali e in formato CD, anticipato dall’uscita dei singoli “La vita breve dei coriandoli” e “Mantieni il bacio”, l’artista tornerà finalmente a esibirsi live, per cantare ed emozionarsi insieme al pubblico. Il tour, dopo la prima data a Parma, proseguirà a Milano, domenica 14 novembre, presso il Fabrique, a Venaria Reale, giovedì 18 novembre, al Teatro della Concordia, a Padova, domenica 21 novembre, all’Hall e a Firenze, mercoledì 24 novembre, presso il Viper Theatre. Michele continuerà il suo viaggio sabato 27 novembre a Bologna, al Locomotiv Club, al Teatro Centrale di Roma, sabato 4 dicembre e a Pozzuoli, martedì 7 dicembre, presso il Duel Beat, concludendo la tournée sabato 11 dicembre a Modugno.

Biglietti disponibili a partire dalle ore 11.00 di lunedì 8 febbraio 2021 su www.vivoconcerti.com e dalle ore 11.00 di sabato 13 febbraio 2021 presso tutte le rivendite autorizzate.

Michele Bravi porterà sui palchi d’Italia i brani contenuti nel nuovo disco “La Geografia del Buio” e alcuni dei suoi singoli di maggior successo, come “Il Diario degli Errori”, certificato disco di platino. L’attesa per tutti i fan che vogliono incontrare Michele di persona e tornare a cantare sotto un palco a un concerto è terminata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...