Su RaiPlay in esclusiva la docu-serie “Youngstories”: essere giovani ai tempi dei social

Un viaggio nel mondo del web da un punto di vista esclusivo: quello dei più giovani. È “Youngstories”, la nuova docu-serie voluta da Rai per il Sociale e prodotta da Stand by me, per raccontare la vita digitale e reale dei ragazzi disponibile dal 5 febbraio in esclusiva su RaiPlay. 
Protagonisti delle puntate da dieci minuti sono 13 giovanissimi influencer, tutti under 25, con storie e percorsi diversi, ma che condividono un unico luogo d’espressione, i social network, e che sul web hanno superato paure, coltivato passioni e intrapreso professioni.
Come vivono la notorietà? Cosa hanno dovuto affrontare prima di arrivarci? E come immaginano il loro futuro?
Youngstories è un racconto intimo di come ciascuno di loro sia riuscito a trovare la propria strada facendosi portatore di messaggi positivi. Attraverso una giornata tipo, si scoprirà come abbiano fatto 13 ragazzi uguali ai loro coetanei, con tanta determinazione, molta audacia e tanti click, a cambiare le proprie vite con l’intenzione di crescere, imparare, condividere e talvolta cambiare il mondo. Dal risveglio alla buonanotte, Youngstories racconta la loro routine, le relazioni familiari, quelle sentimentali e la vita sui social. 
Pensato per un pubblico di giovani e per la nuova offerta nativa digitale della Rai e di RaiPlay, il format è un ponte tra generazioni, un racconto che mette in luce l’incredibile potenziale dei social network come un luogo di dialogo e scambio continuo di esperienze. Anche durante la pandemia, lo spirito di iniziativa e la voglia di essere vicini alle loro communities ha reso questi influencer portatori di uno spirito di condivisione e di una carica di creatività, una ventata positiva che fa bene a tutti. Hanno così riscoperto un ruolo sociale fondamentale, diventando sempre più punti di riferimento per la diffusione di messaggi positivi e per i loro coetanei. 
Un programma ideato e prodotto da Stand by me. Regia di Emanuele Pisano. Produttore esecutivo Alessandro Grillo; delegato Rai Caterina Mannacio; capoprogetto Claudio Moretti; scritto con Giulia Santi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...