A “Stop and go” la passione dell’Umbria per motori e velocità

Gli umbri hanno sempre avuto nel sangue la passione per i motori e la velocità. Fin dai tempi di Libero Liberati, il ‘Ternano volante’, campione del mondo di motociclismo nel dopoguerra. “Stop and go” racconterà questa passione nella puntata in onda sabato 6 febbraio alle 16.35 su Rai2. Partendo dall’Oasi di San Liberato, Marco Mazzocchi e Laura Forgia risaliranno la Valnerina passando per Narni, le Gole del fiume Nera, le cascate delle Marmore, fino alla falesia di Ferentillo. A bordo di mezzi unici, esploreranno un territorio selvaggio e fiabesco al tempo stesso. Marco Mazzocchi proverà a pilotare un elicottero ultraleggero e intervisterà il campione ternano di moto GP Danilo Petrucci, il quale gli svelerà come si sta preparando al passaggio alla nuova scuderia in questo periodo di lockdown. Infine, alla falesia di Ferentillo, Marco incontrerà un noto alpinista, Andrea Di Bari, che farà rivivere un’avventura che ha segnato la sua vita: l’ascesa al K2. Laura Forgia invece porterà i telespettatori all’interno della Rocca Albornoz di Narni alla scoperta di una collezione di moto d’epoca per veri intenditori, percorrerà la ciclabile lungo le Gole del Nera alla ricerca di storie e paesaggi incantati e mostrerà come stia cambiando il mondo delle ricariche delle auto elettriche anche al di fuori delle grandi città.  

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...