Nuovo appuntamento con “Le Parole della Settimana” su Rai3

A “Le Parole della Settimana”, in onda sabato 6 febbraio alle 20.20 su Rai3, apertura di puntata con Roberto Vecchioni che racconterà la storia dell’incontro tra Diogene e Alessandro Magno, uno degli aneddoti più dibattuti della storia della filosofia. Continuerà anche la sfida enigmistica con Massimo Gramellini attraverso nuovi rompicapo a base di parole ai quali prenderà parte anche Sabrina Impacciatore, una delle storiche protagoniste del film cult “L’ultimo bacio” di cui ricorre in questi giorni il ventennale, in onda sempre domani sera su Rai3. Veronica Pivetti dedicherà il suo monologo alla recente azione delle forze dell’ordine di Torino per sgombrare le vie centrali della città dai senzatetto e dai loro bivacchi.
Oltre a Saverio Raimondo, che tornerà a raccontare l’attualità attraverso la stravagante rubrica sugli “oggetti della settimana”, si ritroverà anche il giovane critico d’arte Jacopo Veneziani che, prendendo spunto dal video della tiktoker Kheng Henin Wai che balla ignara del colpo di stato militare del Myanmar che sta avvenendo sullo sfondo, parlerà del tema dell’inconsapevolezza nel mondo dell’arte dalle sue origini ad oggi.
Le Parole della Settimana continuerà a dare spazio anche storie straordinarie di vita quotidiana, da sempre il motore trainante del programma, raccontate dalla diretta voce di chi le ha vissute in prima persona, cittadini comuni che hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità. Come di consueto in chiusura di puntata la “Buonasera”, il monologo di Massimo Gramellini ispirato dai fatti di cronaca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...