CORTINA 2021: Discesa uomini e frecce tricolori per una domenica di grandi emozioni

Sarà Vincent Kriechmayr ad aprire la discesa libera maschile, gara regina del programma iridato. Dominik Paris, il più veloce nei due allenamenti ufficiali, partirà con il pettorale 3 ed è uno dei grandi favoriti insieme all’elvetico Beat Feuz, leader di Coppa del Mondo e vincitore delle due discese a Kitzbuehel che indosserà il numero 7. Christof Innerhofer partirà con il 15, Matteo Marsaglia con il 17 Matteo Marsaglia von il pettorale numero 24 e Florian Schieder con il 28.

Il campione in carica è il norvegese Kjetil Jansrud, al via con il numero 17. Ad Åre vinse davanti al compagno di squadra Aksel Lund Svindal, ora ritirato, e all’austriaco Vincent Kriechmayr, fresca medaglia d’oro nel superG.

La pista Vertigine ha uno sviluppo di 2.740 metri, una pendenza massima del 61% e una media del 31%. La partenza è posta a quota 2.400 metri ed è raggiungibile attraverso un’apposita scalinata che porta in cima alla rampa di lancio. La gara partirà alle 11, un’ora prima della discesa iridata ci sarà il passaggio delle Frecce Tricolori che stenderanno il tricolore più lungo del mondo. Uno spettacolo emozionante nel cuore della Regina delle Dolomiti che mancava da 40 anni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...