CORTINA 2021: Pista Lino Lacedelli teatro delle qualifiche del gigante parallelo. I 32 atleti si sfideranno per il titolo iridato a Rumerlo

La pista Lino Lacedelli di 5 Torri ha fatto il suo esordio internazionale ospitando le qualificazioni del gigante parallelo femminile e maschile. Una manche secca, senza possibilità di errori, per provare ad accedere alla gara iridata di questo pomeriggio.

I migliori 8 tempi del tracciato rosso e i migliori 8 di quello blu hanno avuto accesso al tabellone principale della gara che si svolgerà a Rumerlo questo pomeriggio. Nella gara femminile sono passate Meta Hrovat, Katharina Liensberger, Coralie Frasse Sombet, Stephanie Brunner, Federica Brignone, Estelle Alphand, Piera Hudson e Nina O’Brien (tracciato rosso) e Wendy Holdener, Tina Robnik, Marina Gasienica-Daniel, Andrea Filser, Paula Moltzan, Tessa Worley, Alex Tilley e Marta Bassino (tracciato blu). Tra le favorite non ha concluso la prova Petra Vlhova.

I sedici uomini qualificati sono Loic Meillard, Alexander Schmid, Zan Kranjec, Samu Torsti, Timon Haugan, Luca De Aliprandini, Filip Zubcic e Matthias Roenngren (tracciato rosso) e F abio Gstrein, Stefan Luitz, Marco Odermatt, Linus Straßer, Mathieu Faivre, River Radamus, Stefan Hadalin e Ivan Kuznetsov (tracciato blu). Fuori Gino Caviezel, Adrian Pertl, Leif Kristian Nestvold-Haugen.

Alle 14 la fase finale, con run di andata e ritorno per ogni turno (tracciati invertiti) e passaggio alla fase successiva per l’atleta più veloce nelle due manche.

credit foto Cortina 2021

Rispondi