SANREMO 2021: Francesca Michielin e Fedez in testa per la vittoria sulla lavagna di William Hill

 Il 71° Festival della canzone italiana è alle porte e, come ogni anno, sarà al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica fino alla serata conclusiva con l’annuncio del (o dei) vincitore. William Hill, sempre attento agli appuntamenti irrinunciabili dello spettacolo italiano, declina i propri pronostici in chiave musicale per rendere la kermesse ancora più divertente.

Grandi ritorni ed esordi nell’edizione 2021 di Sanremo

Se il Festival di Sanremo è stato l’ultimo ricordo felice di un 2020 che sarà difficile da dimenticare, la nuova edizione della competizione canora più famosa dello Stivale è pronta per accogliere i telespettatori in un teatro Ariston sorprendentemente vuoto – per la prima volta nella sua storia – ma altrettanto carico di energia. I favoriti della settantunesima edizione della kermesse sono il duo collaudato formato da Francesca Michielin e Fedez, che guidano i pronostici di William Hill con la quota di 4.50. Esordio sanremese per il rapper milanese, che con Chiamami per nome calcherà il palco insieme all’artista già battezzata sei anni fa con il brano Nessun grado di separazione. Dalla vincitrice di X Factor 5 e il suo giudice per cinque edizioni consecutive, è sempre il talent di Sky Uno a generare talenti come nel caso dei Måneskin, che presenteranno Zitti e buoni, titolo in gara la cui vittoria è quotata a 6.00. Il terzo posto della classifica vede tre artisti contendersi la quota di 9.00: sono Annalisa, Irama e la coppia formata da Colapesce e Dimartino, rispettivamente in gara con i brani Dieci, La genesi del tuo colore e Musica leggerissima.

La classifica prosegue con un consistente distanziamento perché oltre la zona podio le quotazioni raggiungono la doppia cifra per gli altri artisti in corsa per il titolo di vincitore di Sanremo. Testa a testa – con le quote di 10.00 e 11.00 – tra due delle più belle voci femminili italiane che ovvero Malika Ayane e Arisa, entrambe veterane del Festival con all’attivo quattro e sei partecipazioni rispettivamente. A quota 13.00 i due esordienti sul palco dell’Ariston Willie Peyote e Madame, che condividono le stesse possibilità di vittoria con il più navigato Ermal Meta. Dura la competizione per una serie di artisti che, bancati a 15.00 sulla lavagna di William Hill, si sfiderà per la testa di questa competizione: si passa dal gruppo indie-italiano composto da Fulminacci, Aiello, Lo Stato Sociale e Gio Evan agli affermati cantautori Noemi e Max Gazzè – quest’ultimo accompagnato da La Trifluoperazina Monstery Band.

Si aggiungono agli artisti in lizza anche Gaia, reduce dal successo di Amici e i duo Coma Cose e La Rappresentante di Lista (17.00). Meno probabile la vittoria del rapper Random (23.00), di Fasma (26.00), già presente nella scorsa edizione di Sanremo Nuove proposte, e della band degli Extraliscio feat. Davide Toffolo (51.00), associati a moltiplicatori alti. Grande ritorno di Bugo (34.00), che dovrà lasciarsi alle spalle lo scontro con Morgan dello scorso anno, e di Francesco Renga (41.00), alla sua ottava presenza al Festival; seconda apparizione invece per Ghemon (67.00). Chiude la classifica il simbolo della musica italiana Orietta Berti (101.00), alla sua dodicesima partecipazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...