ATLETICA LEGGERA: Agli Europei Indoor di Torun Gianmarco Tamberi d’argento nel salto in alto, Paolo Dal Molin bronzo nei 60 ostacoli

Agli Europei Indoor di Torun, in Polonia, Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’argento nel salto in alto al termine di una finale ad alta tensione in cui ha saltato 2,35 metri, eguagliando il primato stagionale, chiudendo alle spalle soltanto del bielorusso Maksim Nedasekau, oro con  2,37 metri.

“È stata una finale europea che vale quanto una olimpica. Se ai Giochi arriverò secondo non uscirò soddisfatto, come non lo sono qui, rimane un po’ l’amaro perché avrei voluto una medaglia diversa al collo. Ma è difficile avere rimpianti quando si salta 2,35 che è una misura con cui di solito si porta a casa tutto. Però sono quasi più contento di essermi messo alla prova in una gara così difficile, con un avversario che ha saltato così in alto, piuttosto che in una finale come quella di due anni fa quando ho vinto con 2,32. Avevo bisogno di confrontarmi di nuovo ad altissimi livelli, perché erano anni che non lo facevo”, ha dichiarato Tamberi.

Campionati Europei Indoor di Atletica Leggera -Foto Giancarlo Colombo
credit foto Giancarlo Colombo/FIDAL

Paolo Dal Molin ha invece conquistato uno splendido bronzo nei 60 ostacoli, con il tempo di 7.56 a un solo centesimo dal primato stagionale, chiudendo alle spalle del francese Wilhem Belocian, oro in 7.42 e al britannico Andy Pozzi, con 7.43. L’azzurro ha preceduto di 4 centesimi lo spagnolo Asier Martinez (7.60).

“Finalmente sono tornato. Ho aspettato tanto questo momento ed è una ripartenza. È stata una gara solida, non mi sembra di aver fatto errori grossolani, soltanto mi sono un po’ addormentato dopo il primo ostacolo. Vedere rientrare Andy Pozzi mi ha riacceso e da lì ho capito che dovevo dare tutto. Finché non tiro fuori quello che valgo non mi tiro indietro, non mollo, a costo di patire le pene dell’inferno. È l’anno olimpico e uscire dalla stagione indoor in questa condizione, anche fisica, significa potermi esprimere all’aperto sui tempi che penso di valere”, ha detto Dal Molin.

credit foto Giancarlo Colombo/FIDAL

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...