La Juve fragile e l’imbattibile Italia di Mancini a “Dribbling”

Sarà dedicata alla delicata situazione della Juventus, e del suo allenatore, Andrea Pirlo, l’anteprima di “Dribbling”, in onda sabato 27 marzo alle 18.10 su Rai2. Il distacco dal vertice del campionato, l’uscita anticipata dalla Champions: cosa sta succedendo ai bianconeri? Alla ricerca delle responsabilità, evitando alibi, un’analisi dettagliata della situazione con relative percentuali su un eventuale riscatto sarà di uno degli opinionisti di Raisport, Manuel Pasqual.
Nella prima parte, Alessio Boni, grande tifoso della Nazionale Italiana e dell’Atalanta, da bergamasco vive con entusiasmo anche il calcio ai tempi della pandemia, come ha raccontato al microfono di Maria Barresi.
Dopo il TGSport, l’ampia pagina sulla Nazionale di Roberto Mancini che non conosce sconfitte da 30 mesi. Gli azzurri divertono, fanno gol e giocano come i grandi club del Vecchio Continente: in diretta dallo Vasil Levski di Sofia Alessandro Antinelli proporrà contributi in esclusiva e darà le ultime notizie sulle formazioni di Bulgaria e Italia che scenderanno in campo domenica alle 20:45, in diretta su Rai1 e in streaming su Rai.it e RaiPlay.
Le dimissioni di Cesare Prandelli dalla Fiorentina hanno colpito tutti gli appassionati. “Probabilmente questo mondo di cui ho fatto parte per tutta la mia vita, non fa più per me e non mi ci riconosco più”: questo il passaggio che ha colpito di più della sua lunga lettera dove ammette il suo disagio, insostenibile al punto di costringerlo a dimettersi. Quanto è veramente cambiato quello che, in teoria si chiama giuoco del calcio? 
Da Fukushima, infine, è cominciato il viaggio della fiamma verso Tokyo dove arriverà il 23 luglio, giorno della cerimonia di apertura delle Olimpiadi: tutte le forze politiche italiane hanno sottoscritto il testo che invita governo e Coni ad attivarsi affinché Alex Schwazer possa prendere parte ai giochi. Schwazer interverrà via Skype in trasmissione per gli ultimi aggiornamenti sulla sua vicenda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...