Mick Jagger e Dave Grohl: annunciano un’asta di beneficenza con un NFT esclusivo

Il nuovo brano di Mick Jagger, “Eazy Sleazy”, vede due delle più prolifiche leggende del rock and roll di tutti i tempi unire le forze – con Dave Grohl alla chitarra, basso e batteria. Ora un terzo artista leggendario si è aggiunto al duo: Oliver Latta aka Extraweg.

Jagger e Extraweg hanno collaborato a un NFT audio visual di beneficenza con un loop di “Eazy Sleazy”, disponibile da giovedì 15 aprile attraverso Nifty Gateway. A partire dalle 19.00 il pezzo unico sarà messo all’asta per 24 ore e tutti i proventi andranno in beneficenza.

L’annuncio non solo segna il debutto della collezione di NFT per Mick Jagger, ma celebra anche la prima collaborazione musicale tra il leader dei Rolling Stones e il frontman dei Foo Fighters.

Realizzato in collaborazione con il direttore artistico e artista berlinese Oliver Latta, noto anche come EXTRAWEG, l’opera d’arte audiovisiva di 30 secondi evoca un’essenza surreale di sfondamento delle barriere della mente umana e di spinta in avanti sull’orlo del collasso sociale, per fornire un momento di sollievo artistico tanto necessario mentre il mondo lentamente esce dall’isolamento.

Il brano, scritto da Mick Jagger durante il lockdown in collaborazione con Dave Grohl alla batteria, basso e chitarra, è stato prodotto da Matt Clifford. ‘Eazy Sleazy’ è disponibile per l’ascolto solo su YouTube e sui social network, accompagnato da un video con Jagger a casa e Grohl nello studio dei Foo Fighters.

Il 100% del ricavato della vendita dell’NFT sarà destinato a Music Venue Trust, un’organizzazione benefica inglese che sostiene le venue musicali, a Back-up, che fornisce sostegno finanziario ai professionisti dell’industria dello spettacolo gravemente malati o feriti o ai loro familiari e alla National Independent Venue Association (NIVA), un’organizzazione che lavora per preservare i luoghi di spettacolo dal vivo indipendenti e i promoter in tutti gli Stati Uniti. Una parte dei proventi sarà destinata anche a cause ambientali.

Per questo stesso motivo, nessuno dei due musicisti monetizzerà i ricavi del brano, che può essere riprodotto unicamente sui social e sul canale YouTube di Mick.

L’ NFT visual è stato creato da Oliver Latta AKA Extraweg e prodotto da Pink Salt, con un ringraziamento speciale a Guia Quaranta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...