#OnePeopleOnePlanet: CONTO ALLA ROVESCIA PER IL 51° EARTH DAY – GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA DELLE NAZIONI UNITE. IL PROGRAMMA

Dopo il grande successo del 50° Earth Day nel quale RaiPlay è stata parte integrante della kermesse globale #Earthrise che ha raggiunto, nonostante la pandemia, miliardi di persone nel mondo ricevendo 100 milioni di messaggi di impegno per l’ambiente dai cittadini dei 193 paesi membri delle Nazioni Unite, il 22 aprile 2021 a partire dalle 7.30, si celebrerà il 51° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra con la seconda edizione di #OnePeopleOnePlanet – the multimedia marathon, 13 ore di diretta streaming con la regia di Gianni Milano, sul canale televisivo digitale Rai Play.

#OnePeopleOnePlanet che caratterizza le celebrazioni italiane nasce dagli sforzi di due organizzazioni – Earth Day Italia, capitanato da Pierluigi Sassi, e Movimento dei Focolari, coordinato da Federica Vivian – che hanno dato vita al Villaggio per la Terra di Villa Borghese, la manifestazione ambientale più partecipata d’Italia sospesa nel 2020 a causa dell’emergenza COVID e immediatamente sostituita dalla maratona multimediale accolta dalla RAI come forma di forte impegno sociale per la salvaguardia dell’ambiente in questa grave fase di crisi climatica.

La kermesse si articolerà in una staffetta di voci e di cuori condotta da tanti volti e personaggi noti come Marco Liorni, Francesca Fialdini, Pino Strabioli, Paola Saluzzi, Carolina Rey, Marco Frittella, Barbara Capponi, Mario Tozzi, Marino Bartoletti, Marcelo Masi, Gianni Milano, Michele Renzulli, Alessandro Antinelli, con collegamenti da diverse parti del mondo e numerosi moduli tematici su giovani, terza economia, sostenibilità, innovazione tecnologica, economia e sviluppo sostenibile, testimonianze internazionali, scienza e ambiente, sport e religione, musica e spettacolo, cucina sostenibile e Patto Educativo Globale.

Dagli storici studi televisivi di Via Asiago la diretta televisiva proseguirà ininterrottamente per 13 ore fino alle 20:30 con collegamenti alle più importanti reti radiofoniche e televisive della RAI impegnata al fianco dell’Earth Day e delle numerose organizzazioni non profit coinvolte e sarà animata da interventi, approfondimenti, testimonianze, performance e campagne, in diretta su Rai Play e on demand sulla piattaforma www.onepeopleoneplanet.it.

Tra le personalità e le autorità che parteciperanno, in diretta o in collegamento, Roberto Cingolani – Ministro della Transizione Ecologica, Enrico Giovannini – Ministro dei Trasporti e della Mobilità Sostenibile;  Enzo Vecciarelli – Capo di Stato Maggiore della Difesa; Samantha Cristoforetti – Astronauta italiana dell’ESA; Stefano Granata (Presidente di Confcooperative Federsolidarietà), S.E. Mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica, Massimo Cannoletta (divulgatore scientifico); Juliano Salgado, vice presidente Instituto Terra, fondato dal padre Sebastião Salgado, artista e fotografo brasiliano di fama mondiale, Antonio Caschetto (Movimento Cattolico Mondiale per il Clima). Ed ancora Giovanni Malagò, Presidente CONI, Andrea Abodi, Presidente Credito Sportivo; Luca Mercalli (Presidente della Società Meteorologica Italiana); Alessandro Polinori (Vicepresidente della LIPU Lega Italiana Protezione Uccelli); Andrea Lucchetta (Pallavolista e telecronista sportivo); lo chef stellato Gianfranco Pascucci.

L’Istituzione della Giornata mondiale della Terra si deve a John McConnell, un attivista per la pace interessato anche all’ecologia. Nell’ottobre del 1969, durante la Conferenza dell’UNESCO a San Francisco, McConnell propose una giornata per celebrare la vita e la bellezza della Terra e per promuovere la pace. La proposta ottenne un forte sostegno e fu seguita dal festeggiamento del “Giorno della Terra” della città di San Francisco: la prima celebrazione della Giornata della Terra fu il 21 marzo 1970. Un mese dopo, il 22 aprile 1970, la definitiva “Giornata della Terra – Earth Day” veniva costituita dal senatore degli Stati Uniti, Gaylord Nelson. Fu Denis Hayes (il primo coordinatore dell’Earth Day) a rendere la manifestazione una realtà internazionale fondando l’Earth Day Network a Washington e arrivando a coinvolgere più di 180 nazioni nel mondo.

Dagli storici studi televisivi di Via Asiago la diretta televisiva proseguirà ininterrottamente per 13 ore fino alle 20:30 con collegamenti alle più importanti reti radiofoniche e televisive della RAI impegnata al fianco dell’Earth Day e delle numerose organizzazioni non profit coinvolte e sarà animata da interventi, approfondimenti, testimonianze, performance e campagne, in diretta e on demand sulla piattaforma www.onepeopleoneplanet.it.

Gli spettatori da casa potranno partecipare interagendo con la piattaforma web e social di #OnePeopleOnePlanet attraverso i tag @earthdayitalia @focolarimedia e gli hashtag della giornata: #OnePeopleOnePlanet, #OPOP21, #IoCiTengo, #EarthDay2021, #EarthDay, #GiornataMondialedellaTerra, #Agenda2030, #GlobalGoals, #focolaremedia, #focolaritalia.

PROGRAMMA

# OnePeopleOnePlanet – the multimedia marathon

Una staffetta di voci e di cuori con collegamenti da diverse parti del mondo

22 aprile dalle 7.30 alle 20.30

7.30 – 8.10

Apertura

In studio Pierluigi Sassi (Presidente Earth Day Italia) e Alessandra De Canio con la conduttrice Carolina Rey dialogano sui temi della Maratona #OPOP e sulla COP Giovani.

Approfondimenti con:

  • Moby Dick (Marco Tarascio) street artist e Giordano Bruno Capparella (surfista) che raccolgono plastica sul lago di Bracciano;
  • il presidente di COREPLA – Giorgio Quagliolo;
  • video di Cristina Finucci, artista che recupera materiali plastici per realizzare opere d’arte;
  • video di Emily Young e le sue opere ispirate alla Terra;
  • video messaggio da Assisi;
  • CNR con 4Elements;
  • Street Artist Motorefisico e Zon Production, opera digitale di crypto art NFT;
  • collegamento con Andrea Lucchetta e lancio cartoon di Rai ragazzi.

8.10 – 9.00

I Bambini salveranno il Mondo

Uno spazio dedicato ai bambini della scuola Primaria con interventi e contenuti dedicati all’educazione alla sostenibilità, alla divulgazione scientifica attraverso l’intrattenimento. Saranno presentati i frutti di un lungo e meticoloso lavoro fatto in collaborazione con diversi istituti scolastici di assoluto pregio.

Conduce Carolina Rey – Presentatrice televisiva RAI

Tra i contenuti:

  • storie, progetti e collegamenti con le scuole
  • fiabe per la Terra
  • magie con il Mago Frack
  • canzoni per la Terra
  • educazione ambientale per i più piccoli
  • approfondimenti scientifici alla scoperta di animali e piante
  • bambini e cittadini con i personaggi Cartone Big 2 sugli animali nelle città
  • sigla di Capitan Harlock con la band Cartoni per la Terra

Interverranno:

  • Mario di Fonzo (Fondazione Mario Diana);
  • Matteo Corbucci (Organizzazione Mondiale Educazione Prescolare);
  • Silvia Artuso da Bergamo, la più piccola alfiere della Repubblica 2021;
  • Alessandra della Ceca (Ass. G.Eco) con un ospite speciale;
  • Federica Roncalli, educatrice e mediatore scientifico della cooperativa Myosotis.

9.00 – 9.55

Giovani per la Terra (parte 1)

Uno spazio dedicato ai ragazzi dalle scuole secondarie in su con interventi e contenuti dedicati all’educazione alla sostenibilità, alla divulgazione scientifica attraverso l’intrattenimento, nell’ambito del Festival dell’Educazione alla Sostenibilità.

Conduce Paola Saluzzi – Presentatrice televisiva

Tra i contenuti:

  • lancio Olimpiadi della Sostenibilità con A2A ed ELIS
  • le buone notizie dei ragazzi del TG Teens
  • “Un albero per il futuro” con i Carabinieri Forestali
  • progetto di Darwin Studios
  • le storie dei giovani di Mondo Futuro
  • laboratorio di filosofia sulla coscienza ecologica
  • collegamento con diverse scuole superiori italiane che raccontano progetti legati all’Agenda 2030

Interventi di:

  • Chiara Grasso, etologa;
  • Ludovica Vanni, associazione FOR A SMILE;
  • Giorgio Zanchini, conduttore di RADIO ANCH’IO RADIO 1;
  • Giancarlo Chirico, filosofo per bambini;
  • Alessandro Di Dedda da Barcellona, filosofo sistemico.

9.55 – 10.45

Giovani per la Terra (parte 2)

Conduce Barbara Capponi – Giornalista

Tra i contenuti:

  • collegamenti con le scuole italiane
  • progetti musicali con “Associazione Zona Musica”:
  • Citizen Science con il Museo della Scienza di Trento
  • le buone notizie dei ragazzi del TG Teens
  • storie di educatori
  • App e giochi sull’ambiente con CONOU
  • giovani talenti musicali

Interverranno:

  • Annalaura Vigini e Roberto Costantin, Rete WEEK
  • INNA CANTINASOUND;
  • Michele Lanzinger, Direttore Museo della Scienza di Trento;
  • band internazionale Gen Rosso.

 

10.45 – 11.35

Ponti verso il 2030 – COP Giovani

Nell’autunno 2021 è previsto l’evento speciale “Youth4Climate: Driving Ambition” voluta dal Governo italiano nell’ambito della COP 26 di Glasgow, evento storico nel quale per la prima volta verrà consentito ai giovani di dare un contributo alle negoziazioni nell’ambito della conferenza delle parti. #OPOP è stata riconosciuta dal Ministero della Transizione Tecnologica tappa ufficiale di avvicinamento alla COP GIOVANI. Uno spazio dedicato ai giovani e alla loro straordinaria centralità nella questione climatica. Insieme a molti altri ospiti il Ministro Cingolani parteciperà al modulo giovani per rispondere alle domande che i ragazzi rivolgeranno ai grandi della terra. Un evento che si inserisce nella storica collaborazione che Earth Day ha con il MIUR e grazie al quale migliaia di scuole saranno collegate a distanza nell’ambito del festival dell’educazione alla sostenibilità che caratterizza da molti anni le celebrazioni italiane dell’Earth Day.

Conduce Marco Frittella – Giornalista

Ospiti e interventi

  • Pierluigi Sassi (Presidente Earth Day Italia) introduce la COP Giovani e le domande dei Giovani ai grandi della Terra;
  • Collegamento con il Ministro Roberto Cingolani (MITE) che risponderà alle domande dei giovani del Cortile dei Gentili della SSAS e GIFRA;
  • Video messaggio con le risposte ai giovani del Ministro Enrico Giovannini;
  • Marco Gisotti (MITE) racconta il Progetto Call4Projects sull’Agenda 2030;
  • Collegamento con Rosalia Rita Battaglia (Giornalista ambientale) e Cittadini Reattivi
  • Filippo Sotgiu, Fridays For Future;
  • Collegamento con Christiana Ruggeri (Green Web) che presenta giovani attiviste nel mondo;
  • Video di Marinel Ubaldo, attivista delle Filippine;
  • Contributo video del Mama Cafè di Spoleto;
  • Lorena Locascio presenta il progetto degli studenti della decima edizione di Ambasciatori di Festa di Scienza e di Filosofia.

11.35 – 12.30

Terza Economia

L’Economia è chiamata a cambiare i suoi modelli e a crearne di nuovi per un sviluppo che migliori effettivamente la qualità della vita delle persone. C’è una nuova società alle porte, ma c’è anche chi da sempre affronta l’Economia in modo civile e responsabile raggiungendo risultati straordinari.

Il talk sarà occasione per discutere delle opportunità che il Green Deal Europeo e la transizione ecologica offrono per rimettere in carreggiata il nostro modello di sviluppo, passando da un sistema economico basato esclusivamente sulla massimizzazione del profitto, ad una Nuova Economia che, pur non rinnegando la vocazione profit dell’impresa, affianchi ad essa i principi della reciprocità e della fraternità e la ponga in relazione con il territorio per valutare le ricadute ambientali e sociali dell’attività stessa.

Conduce Michele Renzulli – Capo Redattore economia TG1 Rai

Ospiti ed interventi:

  • Andrea Orlando (Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali); *in attesa di conferma
  • Stanislao Di Piazza (Senatore);
  • Alberto Gambescia (Amministratore Unico Studiare Sviluppo – MEF);
  • Paolo Venturi (Direttore AICCON Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit – Università di Bologna);
  • Stefano Granata (Presidente di Confcooperative Federsolidarietà);
  • Stefano Scalera (External Affairs Director AS Roma);
  • Riccardo Piunti (Vicepresidente del CONOU- Consorzio Nazionale Gestione Raccolta Trattamento Oli Minerali Usati);
  • Mauro Spagnolo (Direttore rinnovabili.it);
  • Ospite speciale, Cinzia Leone *in attesa di conferma

Servizi chiusi:

  • Copertina sulla terza economia (a cura del Patto per la Terza Economia)
  • Copertina sul Climate Change (a cura di Pierluigi Sassi)
  • Servizio sull’esperienza di Ri-Generation

12.30 – 13.00

Cucina per la Terra

È il modulo attraverso il quale #OnePeopleOnePlanet si cura di promuovere una cucina sostenibile che riduca al minimo gli sprechi di cibo e di energia, oltre a sottolineare l’importanza della corretta nutrizione.

Conduce Marcello Masi – Giornalista, autore e conduttore televisivo RAI

  • In studio Alessandra Onofri (Preside dell’Istituto Alberghiero Costaggini) con la Dott.ssa Elena Cocchiara (Biologa Nutrizionista);
    • In collegamento gli studenti dell’Istituto Alberghiero Costaggini che lanceranno il video Nutrichef, percorso didattico e laboratoriali su scelte alimentari e tutela del Pianeta;
    • In studio una ricetta per la Terra con lo chef stellato Gianfranco Pascucci;
    • Presentazione del progetto BEEGREEN su api e miele con Annalisa Monfreda, Direttrice di Donna Moderna e l’apicoltrice Claudia Zanfi.

 

13.00 – 14.05

Futura

L’innovazione ha generato le ere industriali e le loro conseguenze ma è anche una delle più concrete speranze per uscire da questa crisi. Innovare e consumare innovazione vuol dire definire il nostro futuro. È urgente una cultura dell’innovazione che ci permetta di scegliere consapevolmente il nostro futuro governando Transizione Ecologica e Transizione Digitale affinché costruiscano un mondo a misura del Pianeta, dell’uomo e della sua felicità. L’innovazione per lo sviluppo sostenibile è quindi la grande sfida che abbiamo davanti. In questo spazio si affrontano in modo efficace e divertente gli scenari futuri verso nuovi modelli di produzione e consumo.

Numero zero di un format televisivo nel quadro di una collaborazione con RAI

Conduce Carolina Rey – presentatrice RAI

Esperti ed ospiti

  • Enrico Giovannini – Ministro dei Trasporti e della Mobilità Sostenibile;
  • Enzo Vecciarelli – Capo di Stato Maggiore della Difesa, pilota e appassionato di innovazione;
  • Samantha Cristoforetti – Astronauta italiana dell’ESA;
  • Maurizio Grifoni – presidente del Fondo FON.TE ed esperto del settore commercio;
  • Giovanni Malagò e Andrea Abodi – Presidente CONI e Presidente Credito Sportivo;
  • Andrea Colucci – Relazioni Esterne Open Fiber;
  • Francesco Pastorella – AS Roma;
  • Maurizio Miazga – Federazione Sport Elettronici;
  • Fernando Diana – editore leader del web esperto di internet e comunicazione digitale;
  • Marco Nicolini – Studio legale Orrick, primario studio nel settore Innovazione;
  • Giuseppe Stigliano – CEO Wunderman Thompson, Influencer, esperto internazionale di Comunicazione;
  • Davide Cilli – CEO di COMTEL ed esperto ICT;
  • Mario Cucinella – l’Architetto internazionale intervistato da Nicoletta Gandolfi;
  • Paul Renda – Presidente Giovani Imprenditori di Assolombarda e CEO Miller Group;
  • Stefano Bruscolini – Imprenditore dell’innovazione e partner di New Changer;
  • Davide D’Arcangelo – Esperto di pianificazione industriale, finanza d’impresa e innovazione;
  • Pierluigi Sassi – Innovation Manager e Presidente di Earth Day Italia;
  • Simona Falasca – Direttore di greenMe.

14.05 – 15.00

Ponti verso il 2030 / Parte 2

È il modulo internazionale di #OnePeopleOnePlanet con collegamenti da diverse parti del mondo (Brasile, Repubblica Democratica del Congo, Stati Uniti…) per mettere in luce l’enorme sforzo di tanti “eroi” della terra che lavorano per lo sviluppo sostenibile e per la salvaguardia dell’ecosistema. Il modulo è pensato per creare dei collegamenti costruttivi tra chi condivide la stessa missione da parti diverse del mondo. Personaggi noti e sconosciuti, storie di vita, battaglie civili, dimensioni locali e globali, prospettive e scenari futuri. Tutto calato in un dialogo aperto tra esponenti significativi dei cinque continenti. Una testimonianza e un dialogo internazionali per la costruzione di un futuro migliore.

Conduce Marco Liorni – presentatore televisivo RAI

  • Storie di migrazioni, inclusione e accoglienza del prossimo
  • Progetto Volti delle Immigrazioni con FOCSIV
  • Pontieri del Dialogo che raccontano i cammini interreligiosi e le storie degli italiani in argentina
  • Servizio Missionari Giovani SERMING con progetti sulla solidarietà, sviluppo e cultura
  • Presentazione del progetto Dare to Care di United World Project – storie dal mondo
  • TG Teens

15.00 – 16.00

Ponti verso il 2030 / Parte 3

Conduce Francesca Fialdini – Giornalista RAI

  • Vincenzo Buonuomo, esperto in relazioni internazionali Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense
  • Video dell’attivista indigena Hamangai
  • Collegamento con lo scienziato e reporter Giorgio Vacchiano sulle opere di riforestazione dei territori;
  • Contributo musicale di Gilberto Jil con l’intervista a Juliano Salgado, vice presidente Instituto Terra;
  • Video musicale del gruppo Rezophonic dedicato alle foreste;
  • Antonio Caschetto, Movimento Cattolico Mondiale per il Clima
  • Padre Ben, Responsabile Programmi Africa del Movimento Cattolico Mondiale per il Clima;
  • Albertina Salcombe, Animatrice Laudato Si’ da Nairobi;
  • In collegamento da Parigi Fiore Longo (Survival);
  • Daniela Ropolo di CNH Industrial presenta il programma di formazione ed educazione in Ghana in collaborazione con l’Università Damongo Agricoltural College;
  • Collegamento con il giornalista ambientale Emanuele Bompan;
  • TG Teens.

16.00 – 16.30

Musica per la Terra

L’impegno della musica per la Terra e della difficoltà del momento

Conduce Pino Strabioli

Ospiti e contributi

  • Tony Esposito e Ugo Crepa con il pezzo inedito dedicato all’Earth Day “Sole verso Nord”
  • Roberto Vecchioni
  • Tosca
  • Malika Alyane
  • Eugenio in Via di Gioia
  • Francesco Gabbani
  • Carolina Rey

16.30 – 16.55

Quiz Viva la Vita

Quiz sull’ambiente

Conduce Marco Liorni

In studio Massimo Cannoletta (divulgatore scientifico)

16.55 – 18.20

Scienziati e Pazzi

Il modulo “scienza” affronta i temi della natura spesso in netto contrasto con tanti comportamenti che, invece, la natura la danneggiano. Un chiaroscuro che mette bene in luce la strada che abbiamo da compiere.

Climatologi, biologi, astronomi, fisici, naturalisti, vulcanologi, geologi… molteplici sono le discipline scientifiche e i campi di ricerca che la nostra epoca mette in campo per salvare l’ambiente naturale del pianeta e rimediare agli errori del passato.

Dialogheremo con persone abituate a razionalizzare e ridurre i fenomeni sensibili a numeri e indici, ma abituate anche ad un dibattito scientifico in cui non manca l’elemento del genio visionario, dell’intuizione fuori dagli schemi che caratterizza i precursori.

Quanto è sottile la linea che separa la scienza utile e benefica da quella deleteria, o addirittura dalla pseudoscienza alimentata dalle folli teorie che proliferano nel web?

“Scienziati (e) pazzi” vuole riflettere sull’importanza della conoscenza (e sui pericoli dell’ignoranza, dell’analfabetismo scientifico e dei negazionismi) in un’epoca in cui l’umanità, come forse non mai, si rivolge alle scienze per risolvere i problemi sanitari, ambientali e sociali che la affliggono.

Conduce Mario Tozzi – Geologo, divulgatore scientifico e conduttore televisivo

Interventi ed ospiti

Ospiti ed interventi

  • Antonello Pasini (Fisico del clima del CNR);
  • Luca Mercalli (Presidente della Società Meteorologica Italiana);
  • Chiara Grasso (Etologa, presidente di EticoScienza);
  • Alessandro Polinori (Vicepresidente della LIPU Lega Italiana Protezione Uccelli);
  • Erika Magaletti (ISPRA);
  • Francesco Rende (ISPRA;)
  • Gloria Andreuzzi (Astronoma dell’INAF IstitutoNazionale di Astrofisica) con collegamento con l’Osservatorio Galileo delle Canarie;
  • Giuseppe Salerno (Vulcanologo dell’INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia);
  • Collegamento con il FESTIVAL SCIENZA E FILOSOFIA;
  • Lara Ceccarelli e Chiara Di Ianni operatrici di “Scienza divertente”;
  • Franco Arminio (Poeta e “Paesologo”);
  • Francesco Petretti (Documentarista e docente di Biologia della Conservazione all’Università di Perugia).

18.20 – 19.10

Le 7 parole per lo sport che amiamo 

Lealtà, impegno, sacrificio, inclusione, spirito di gruppo, ascesi, riscatto. Sette parole chiave scaturite dalla storica intervista della Gazzetta a Papa Francesco a inizio 2021. Andiamo a scoprirne il fascino e la bellezza attraverso le storie di sette protagonisti dello sport di ieri e di oggi.

Conducono

Alessandro Antinelli – giornalista e telecronista sportivo

Marino Bartoletti – giornalista sportivo RAI

  • Intervento di Gianfelice Facchetti (regista e attore) intro sulle sette parole;
  • Lealtà – Omar di Felice (Ciclista ultracycling);
  • Impegno – Giovanni Abagnale (Canottiere);
  • Sacrificio – Marta Bassino (Sciatrice);
  • Inclusione – Giulia Ghiretti (Nuotatrice);
  • Sacrificio e Impegno – Marco Lodadio (ginnasta);
  • Spirito di Gruppo – Andrea Lucchetta (Pallavolista e telecronista sportivo);
  • Ascesi – Giancarlo Pedote (Velista); *in attesa di conferma
  • Riscatto – Martina Caramignoli (Nuotatrice).

Video

  • campagna AMaTE l’ambiente e la canoa di FICK
  • impegno per la Terra dei runner di Correre per Sempre con Francesco Guerra, allenatore FIDAL
  • il rugby per la Terra della FIR, Federazione Italiana Rugby

19.10 – 20.05

Patto Educativo Globale

Un focus incentrato sulla metafora dei ponti intergenerazionali per un Patto Educativo Globale, impegno a cui Papa Francesco ha chiesto di aderire per dare una svolta alla storia dell’umanità verso orizzonti di fratellanza.

Cosa significa aderire ad un patto? Per educare a cosa? Perché globale?

Autorevoli interlocutori si interrogheranno sugli strumenti più efficaci per mettere in atto una educazione alla cura della casa comune, alla cittadinanza globale, alla salvaguardia del pianeta, alla non differibile risorsa della fraternità.

Come agiscono le istituzioni, l’istruzione, le accademie, le imprese, gli artisti? Come rispondono alle grandi sfide del pianeta e alle domande sempre più impellenti delle giovani generazioni? Su quali prospettive intendono aprirsi nei prossimi anni?

Conduce Gianni Milano – autore e presentatore televisivo RAI

In studio

  • E. Mons. Vincenzo Zani (Segretario del Dicastero per l’Educazione Cattolica);
  • Marina Sereni (Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale).

Invitati ad intervenire:

  • Barbara Floridia, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione;
  • E. Mons. Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore;
  • Claudio Pettinari, Rettore dell’Università di Camerino;
  • Franco Anelli, Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore;
  • Giovanni Biondi, Presidente dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire);
  • Daniela Ropolo di CNH Industrial con il progetto di formazione nel mondo;
  • Emilio Ciarlo, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS);
  • Pierluigi Stefanini, Presidente e Portavoce Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS);
  • Università Cattolica del Sacro Cuore con Luigi Malavasi, Giampaolo Sabino e dott.ssa Valentina Meneghel.

Ospiti Speciali I Sansoni, youtubers.

Accompagneranno il programma

  • alcune testimonianze dal mondo: Attanasio, Angelo Testa dal Burundi
  • Anelli con UCSC e 51 giovani sull’esperienza diservice-learning
  • TG Teens
  • Patto Educativo Globale con la Congregazione per l’Educazione Cattolica con la EIS (LUMSA)
  • la voce diretta di giovani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (nel centenario dall’istituzione), che si preparano ad essere gli attori dell’agenda ONU 2030
  • Turn Around, Gen Verde

19.10 – 20.00

Chiusura della Maratona con Carolina Rey

Francesca Fialdini con Fiore Longo per il lancio del video sul Cantico delle Creature recitato da punti significativi del Pianeta dai giovani della famiglia Francescana

Durante l’intera Maratona

VIP Very Important Planet

Testimonianze di cantanti, cantautori e musicisti che uniscono i loro stili, luoghi e generazioni per la tutela del Pianeta. Il tema artistico sarà affrontato sia in uno spazio dedicato che in diversi brevi momenti della giornata chiamati VIP Very Important Planet con decine di artisti coinvolti:

  • Clementino (Rapper)
  • Francesca Pierpaoli (Mezzosoprano)
  • Tony Esposito (Musicista) (ft. Ugo Crepa, Squarta, Gabbo Centofanti)
  • Lillo (Attore)
  • I Sansoni (YouTuber)
  • Enzo Avitabile (Musicista)
  • Rezophonic (Gruppo Musicale)
  • Cristina Scabbia (Cantante)
  • Eugenio degli “Eugenio in via di Gioia” (Cantautore)
  • Tosca (Cantante, Attrice)
  • Marco Marzocca (Attore)
  • Paolo Vergari (Pianista)
  • Giuliano Sangiorgi (Cantautore)
  • Giovanni Allevi (Pianista)
  • Malika Ayane (Cantautrice)
  • Francesca Michielin (Cantautrice)
  • Madame (Cantautrice)
  • Ben (Cantautore)
  • Annalisa (Cantautrice)
  • Luca Ward (Attore, Doppiatore)
  • Giulia Penna (Artista musicale)
  • Daniele Silvestri (Cantautore)
  • Max Gazzè (Cantautore)
  • Francesco Renga (Cantautore)
  • Noemi (Cantautrice)
  • Alan Cappelli Goetz (Attore)
  • Ermal Meta (Cantautore)
  • Inna Cantina (Gruppo Musicale)
  • Lola Lennox (Cantante)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...