“Come eravamo W la mamma!” a Speciale Tg1

Madri lontane dai figli, madri senza abbracci, madri divise tra smart working e bambini chiusi in casa. Il lungo anno di pandemia è stata una dura prova. L’ennesima. Come vive una mamma, quali le gioie, quanti i sacrifici. La questione della maternità e il ruolo sociale mutato negli anni. A Speciale Tg1, domenica 9 maggio alle 23.40 su Rai1, in occasione della Festa della Mamma, va in onda “Come eravamo W la mamma!”, un viaggio per immagini nella memoria di una figura centrale della vita di ciascuno. Un percorso raccontato attraverso i servizi – selezionati da Mariasilvia Santilli – degli archivi di Tv7, il settimanale di approfondimento del Tg1 che dal gennaio del 1963 racconta l’Italia. Come erano le mamme di allora? Le nostre mamme, nonne o bisnonne? E come sono le mamme di oggi? Un viaggio dagli anni ‘60 ai nostri giorni che le dipinge e le racconta, passando televisivamente dal bianco e nero al colore.  
Mamme che “nascono”: la gravidanza, la scoperta del neonato, il bisogno del latte materno, la figura della balia. Mamme che giocano con i loro piccoli sui marciapiedi, tra le ruspe, mentre la cementificazione divora gli spazi verdi. Mamme lavoratrici che, all’alba di ogni giorno, escono con i loro figli in braccio per affidarli a qualcuno e mamme che, invece, non riescono a conciliare lavoro e figli e sono costrette a licenziarsi. Mamme che sentono il peso della casa, che vivono più di frustrazioni che di soddisfazioni, che si sentono inutili pur essendo indispensabili. Mamme che hanno paura di diventarlo e decidono di fare sempre meno figli e sempre più tardi, quando l’età anagrafica lo rende più complicato. Mamme che accolgono anche figli non loro. E mamme che hanno figli “speciali”, costrette a superare mille ostacoli. Mamme che vivono tra infinite gioie, molte conquiste e innumerevoli sacrifici. Ieri come oggi. In quasi 60 anni, molto è rimasto immutato. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...