Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia – Il palinsesto RAI

Istituita nel 2007 dall’Unione Europea per condannare le discriminazioni che ancora moltissime persone sono costrette a subire sulla base del loro orientamento sessuale, il 17 maggio di ogni anno si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. La data è simbolica, perché fu proprio il 17 maggio del 1990 che l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, eliminò l’omosessualità dall’elenco delle malattie mentali, anche se ci vollero ancora quattro anni affinché la decisione divenisse operativa, con la successiva edizione del Dsm (Diagnostic and statistical manual of mental disorders), approvato nel 1994.
Anche in questa occasione, quindi, la Rai, nel pieno rispetto del proprio ruolo di Servizio Pubblico, dedicherà parte della propria programmazione, televisia, radiofonica e sulla piattaforma OTT RaiPlay alla Giornata. Nel dettaglio, su Rai1, sia Uno Mattina, in onda dalle 6.45, sia Oggi è un altro giorno, alle 14.00, dedicheranno ai temi della Giornata una parte di trasmissione, così come farà, su Rai2, lo show radiotelevisivo Radio2 SocialClub, condotto da Luca Barbarossa con Andrea Perroni, in onda dalle 8.45 in tv e in radio. Su Rai3, invece, sarà Agorà, in onda dalle 8.00, a trattare l’argomento del contrasto ad ogni forma di omofobia, con ospiti in studio ed interviste.
Tutte le Testate giornalistiche dedicheranno copertura informativa all’evento nelle edizioni dei rispettivi telegiornali, con la Testata Giornalistica Regionale che, nel corso dell’intera giornata, dedicherà al tema servizi, interviste e approfondimenti, in onda nelle varie edizioni dei Tg regionali. Da segnalare, in particolare, le iniziative della TGR Emilia Romagna, con un’intervista a Cathy La Torre, attivista Lgbt ma soprattutto protagonista, come legale, di tante battaglie nazionali e internazionali contro le discriminazioni, a partire da quelle di genere, della TGR Sardegna, che realizzerà un servizio, con relativa intervista, ad un giovane di Sassari, in passato vittima di bullismo per la sua omosessualità e che oggi, insieme all’Ordine degli Psicologi, tiene corsi per docenti e studenti sardi sul fenomeno dell’omofobia, la TGR Trentino Alto Adige che seguirà le iniziative istituzionali organizzate per l’occasione, con un’intervista al presidente Arcigay del Trentino, e la TGR Puglia, che intervisterà Eleonora Magnifico, leader dei diritti civili del movimento che si batte contro l’omofobia e la transfobia in Puglia.
Nel corso dei vari appuntamento informativi di Rai News24, invece, andranno in onda un’intervista a Maddalena Mosconi, psicologa e psicoterapeuta all’Ospedale San Camillo di Roma, responsabile dell’area minori del Saifip, il Servizio per l’adeguamento tra identità fisica e identità psichica, tra i centri pionieri in Italia sul tema dei problemi di identità di genere, un’intervista a Josephine Signorelli, attivista transgender, particolarmente attiva sul social Instagram, la storia dei genitori di un ragazzo trans minorenne e quella di un ragazzo trans, maggiorenne, che frequenta il liceo Artistico di Roma.
Spicca, nella programmazione di Rai Premium, la mini-serie in due episodi, “Mio figlio“, firmata da Luciano Odorisio nel 2005, con Lando Buzzanca, Giovanni Scifoni e Caterina Vertova protagonisti.
Per Rai Digital la piattaforma RaiPlay metterà in risalto numerosi contributi nelle sezioni Film, Documentari e Learning, con ampia visibilità in Home Page.
In particolare, nella sezione Film saranno disponibili i titoli: 
•    Un bacio (regia di Ivan Cotroneo, 2016)
•    3 Generations – Una famiglia quasi perfetta (regia di Gaby Dellal, 2015)
•    Dietro i candelabri (regia di Steven Soderbergh, 2013) 
•    Sarebbe stato facile (regia di Graziano Salvadori, 2013)
•    Arianna (regia di Carlo Lavagna, 2015)
Nella sezione Documentari sarà disponibile:
•    Io sono Sofia, docu-film del 2019, diretto da Silvia Luzi, sul percorso personale e le vicende familiari di una transessuale MTF.
Nella sezione Learning sarà pubblicata una collezione speciale servizi giornalistici, film, sceneggiati e documentari, che ripercorre la strada intrapresa fino ad oggi per la conquista dei diritti delle persone omosessuali.
In dettaglio:
Attualità
•    Uno Mattina – La storia di Malika e l’amore negato
•    Le parole della settimana – Malika – Veronica Pivetti
•    Stati Generali – Gustav e Luca: l’omofobia
•    Uno Mattina – La piaga dell’Omofobia
•    Storie Italiane – Bari, picchiato perché gay
•    La vita in diretta estate – Omofobia – Aggredito dal branco
•    Uno Mattina – Aggrediti per un bacio
•    Nemo – Nessuno escluso – Nascere omosessuale in Medio Oriente
•    ItaliaSì! – Sinodo e omosessualità
•    Storie italiane – Padre assolda sicario per picchiare suo figlio omosessuale
•    Oggi è un altro giorno – Massimo e Gino: una storia d’amore lunga 42 anni
•    Hic sunt leones – Il Gender di Mariella
•    La vita in diretta – Cambio vita anzi sesso
•    playlist 24 – La svolta di Francesco “Gli omosessuali figli di Dio hanno diritto ad avere una famiglia”
•    Prima dell’alba – Una notte con le trans
•    Porta a porta – Morta per amore di un trans
•    La vita in diretta – Luca: “Mio figlio gay? Sono un uomo migliore”
La storia
•    La Grande Storia – Quando eravamo nell’ombra
•    Mussolini e il fascismo – Ventennio segreto. Gli amori proibiti, i denari e la bella principessa
•    Le ragazze – Tina Montinaro e Edda Billi
•    Voxpopuli – Puntata del 10/07/2019
•    Il tempo e la storia – Omosessualità e fascismo
•    La Grande Storia – La rivolta dello Stonewall
Personaggi
•    Tv Talk – Coming Out Italiani
•    Timeline – Coming out day, uscire dall’armadio (e sui social)
•    La vita in diretta – I coming out degli attori gay che stanno cambiando Hollywood
•    Nemo – Nessuno escluso  -Enrica Scielzo: Il mio blog di moda
•    Indomite – Tove Janson
•    La vita in diretta – Scialpi aggressione omofoba a Roma
•    La vita in diretta – Tiziano Ferro si racconta
•    Domenica In – Costantino della Gherardesca, l’infanzia tormentata dal bullismo
•    La vita in diretta – Fabio Canino, il più temuto della tv!
•    Uniche – Vladimir Luxuria
•    Storie Italiane – Vladimir Luxuria “A scuola mi bullizzavano”
•    Nemo – Nessuno Escluso – Il monologo di Mirko Darar, sul coming out in famiglia
•    La tv delle ragazze – Gli stati generali – Annagaia Marchioro
•    Nemico pubblico live – Pregiudizi verso i transessuali
•    Agorà – 50 anni di Gay Pride, la storia incredibile
Stato Civile
•    Stato civile – L’amore è uguale per tutti (programma in 15 puntate)
Film e documentari
•    Tu non sai chi sono io – Riccardo
•    L’ultimo ninja (Cortometraggio)
•    Tutti a casa (Cortometraggio)
•    Il mondo fino in fondo (Film)
•    La Governante (Sceneggiato)
•    Dietro i candelabri 
•    Doc3 – Inside the Chinese Closet
•    Doc3 – Nata Femmena
•    Il corpo dell’amore – Giuseppe. Todos Santos

Infine, il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale antidiscriminazioni razziali – d’intesa con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha realizzato uno spot istituzionale volto a sensibilizzare la società civile sul tema del contrasto alle discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere, in occasione del 17 maggio, ai fini della piena inclusione di tutte le persone. Lo spot sarà trasmesso su tutte le reti Rai da lunedì 17 a lunedì 24 maggio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...