La tragedia a Piazza San Carlo a “Ossi di Seppia” in esclusiva su RaiPlay dal 1° giugno

Un boato. Si teme un atto terroristico. Oltre trentamila persone cercano la fuga, travolgono le transenne e si ammassano l’una sull’altra. Alcune restano a terra schiacciate. Intanto Piazza San Carlo si svuota sotto il maxischermo che trasmette la finale di Champions League: Juventus-Real Madrid.  Quella che doveva essere una giornata di festa si trasforma in una tragedia. Si contano oltre 1600 feriti e tre persone decedute. Nella ventunesima puntata di “Ossi di Seppia. Il rumore della memoria”, dal 1 giugno in esclusiva su RaiPlay, Emanuela Belloni, testimone diretta dei drammatici fatti, ricorda quel 3 giugno del 2017 quando quattro giovani spruzzano spray urticante per rapinare i presenti e scatenano una serie di ondate di panico fra la gente. Oltre ai numerosissimi feriti, tre persone perdono la vita. I quattro verranno condannati a 10 anni di reclusione per omicidio preterintenzionale. “Ossi di Seppia. Il rumore della memoria” racconta quegli eventi che hanno caratterizzato gli ultimi trent’anni della storia italiana attraverso le testimonianze di chi l’ha vissuta. Un racconto seriale emozionale e immersivo, rivolto alla Generazione Z e ai Millennials, un antidoto per frenare la perdita della memoria collettiva. Ed è questo l’obiettivo principale della serie prodotta da 42° Parallelo per la piattaforma OTT del Servizio Pubblico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...