RAI per la Giornata Mondiale dell’Ambiente: un palinsesto dedicato in tv, radio e web

Il 5 giugno si celebra, in tutto il mondo, la Giornata dell’Ambiente istituita dall’ONU nel 1972. Il “Ripristino degli Ecosistemi”, è il tema scelto quest’anno con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi della Terra. In Italia, la giornata arriva al culmine di una settimana, cominciata il 31 maggio, nella quale Legambiente organizza la Campagna di raccolta fondi, “Un piccolo gesto per curare l’ambiente”. La Rai, nella sua missione di Servizio Pubblico, promuove la campagna di Legambiente, e, in occasione anche dei 40 anni di attività dell’associazione ambientalista, oltre a trasmettere, per tutta la settimana, uno spot dedicato, ha predisposto una serie di spazi di promozione, nel proprio palinsesto, dedicati alla raccolta fondi. Nello specifico, già nella giornata di venerdì 4 giugno, su Rai1, si parla di ambiente e di ecosistemi all’interno di Oggi è un altro giorno, in onda alle 14, de La Vita in diretta (alle 17), del programma L’Eredità, alle 18.45, e nel corso della presentazione di Italia-Repubblica Ceca, ultima gara amichevole degli Azzurri in preparazione al Campionato Europeo, in programma allo Stadio Dall’Ara di Bologna alle 21. La maggior parte delle iniziative Rai saranno invece concentrate nella giornata di sabato 5 giugno, a cominciare, su Rai1, da Uno Mattina in Famiglia, in onda dalle 8.30, per proseguire con Buongiorno Benessere, alle 10.25, che proporrà un servizio dal titolo “Natura e benessere psicofisico dell’uomo”, realizzato nel Parco Nazionale del Circeo (Sabaudia) con il tenente colonnello Giancarlo Papitto del Comando Carabinieri Tutela biodiversità e parchi ospite in studio. In Linea Blu, alle 14.00, spazio all’impegno di alcuni personaggi famosi, come Piero Pelù a sostegno dell’ambiente, tema che verrà ripreso sia a ItaliaSì!, alle 16.45, sia nel corso del concerto de Il Volo – Tributo a Ennio Morricone, in onda in prima serata in diretta dall’Arena di Verona. E se Rai2 dedicherà alla campagna di raccolta fondi uno spazio all’interno di Bellissima Italia, in onda alle 17 su Rai3, alle 18 andrà in onda uno Speciale Giornata dell’Ambiente, realizzato dalla TGR in collaborazione con Legambiente, condotto da Milena Boccadoro, con ospite in studio il Presidente di Legambiente Stefano Ciafani. Tutte le Testate dedicheranno copertura informativa alla Giornata nelle edizioni dei Telegiornali, e, in particolare, la Testata Giornalista Regionale, con la redazione della TGR Sicilia che parteciperà, con un inviato, a uno dei sette sit-in organizzati da associazioni ambientaliste nei luoghi simbolo della Sicilia che chiedono di diventare area protetta, e la redazione della TGR Puglia che realizzerà un approfondimento sui temi ambientali della Regione e in particolare sulla bonifica dei terreni dalla diossina a Taranto, dove il Cnr ha impiantato dei pioppi che contribuiscono ad eliminarla dal sottosuolo. La TGR Emilia-Romagna, infine, proporrà un servizio girato all’interno del Parco delle Foreste Casentinesi, una zona ultra protetta in cui c’è addirittura il divieto assoluto di accesso per gli uomini, a parte un ristrettissimo gruppo di guardie del parco. Due gli appuntamenti di Rai4: alle 6.45 con il documentario 2 gradi – Apocalisse sulla Terra, una riflessione di Philip David Segal sulla estrema pericolosità di un ulteriore aumento della temperatura terrestre e alle 15.15 con il film tv in due puntate Io non mi arrendo, firmato da Enzo Monteleone, con Beppe Fiorello nei panni dell’ispettore Marco Giordano, impegnato nelle indagini sul traffico di rifiuti tossici nelle discariche abusive della Terra dei Fuochi. Anche Rai Premium proporrà un doppio appuntamento con la tematica ambientalista: il primo con la puntata de Il giorno e la storia (in onda a mezzanotte e in replica alle 5.30, alle 8.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.00), dedicata alla prima Conferenza Internazionale sui temi ambientali, organizzata a Stoccolma il 5 giugno del 1972, nel corso della quale venne adottata la Dichiarazione delle Nazioni Unite sull’ambiente umano, conosciuta come la “dichiarazione di Stoccolma” che definisce i 26 princìpi sui diritti e le responsabilità dell’uomo in relazione all’ambiente, il secondo con  Esuli – L’ambiente, docu-film in prima visione firmato da Barbara Cupisti per la collana Documentari d’autore, dedicato a tutte quelle situazioni in cui il degrado ambientale, l’inquinamento e la povertà delle risorse hanno determinato per centinaia di comunità l’impossibilità di garantirsi mezzi di sostentamento nei propri territori. Le linci ed io, ritorno nei boschi , sarà invece il contributo alla giornata da parte di Rai5, in onda alle 14.00: un viaggio nel cuore selvaggio della Russia in compagnia del documentarista scozzese Gordon Buchanan, per seguire il sorprendente recupero di quattro linci, cresciute in cattività, ed il loro ritorno nei boschi. Particolarmente ricco, come sempre, il palinsesto ad hoc studiato da Rai Digital, che sulla piattaforma RaiPlay metterà in evidenza, in Home Page e nella sezione Da Non Perdere i seguenti contenuti: 

FILM
•    Storie sospese – I 4 elementi
•    Veleno
•    Salt and Fire
•    Oltre le nubi

DOCUMENTARI
•    Riparare il tempo
•    Antropocene – L’epoca umana
•    Il cielo, la terra, l’uomo
•    Wild Italy
•    Chaco

PROGRAMMI
•    La Natura che parla
•    Il Provinciale
•    Linea Verde Tour

A questi si aggiungerà la collezione I 4 Elementi, realizzata dalla redazione RaiPlay Learning, con decine di contributi selezionati sui quattro elementi naturali: dall’acqua, la sostanza multiforme alla base della vita, alla terra, la parte solida, rocciosa e minerale del nostro pianeta, dall’aria che respiriamo e che avvolge la Terra, fino al fuoco, il fenomeno più vitale e potenzialmente più distruttivo, ma decisivo nell’evoluzione di tutte le civiltà umane. 
L’intera offerta verrà poi rilanciata sui canali web e social di Rai Cultura e sul Portale http://www.raicultura.it
Domenica 6 giugno, infine, gli ultimi due appuntamenti della settimana dedicata alla salvaguardia dell’ambiente saranno, entrambi su Rai1, all’interno di Linea Verde, in onda alle 12.20, e di Domenica In, alle 14. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...