A “Dio mio” ospiti suor Cristina e Matteo Marzotto

C’è chi ha contratto e sconfitto il coronavirus, chi ha lottato contro malattie ostili, chi è stato provato duramente per una perdita importante o chi ha superato dolorosi momenti di sconforto, debolezza, avversità. Tutti, almeno per una volta, credenti o non credenti, hanno esclamato “Dio mio”, confrontandosi con le ragioni ultime dell’esistenza o la fede o l’impegno civile, recuperando il senso profondo della propria vita. Popolari personaggi dello spettacolo, imprenditoria e sport si raccontano a “Dio mio”, il programma che nasce dalla collaborazione tra Rai Gold, diretta da Roberta Enni, e Rai Vaticano, diretta da Massimo Enrico Milone. Sabato 19 giugno alle 23.15 su Rai Premium (canale 25 del digitale terrestre), saranno protagonisti della seconda puntata Suor Cristina e Matteo Marzotto. Due vite che sembravano avere una precisa direzione. Ma all’improvviso la consapevolezza che la strada era un’altra. Il “cambiamento” accomuna i protagonisti di questa puntata. “Una grande passione sin dalla tenera età: cantare. Io volevo seguire il mondo della musica, dello spettacolo che – pensavo – lontani da Dio”. Ed invece Cristina Scuccia diventa Suor Cristina. Il dubbio che la musica ed il canto non siano in antitesi con Dio lo risolve quando – missionaria in Brasile – i bambini le chiedono in continuazione di cantare per loro.
“Ad un certo punto della mia vita mi sono reso conto che mancava un pezzetto: mi ero spinto troppo avanti”. Matteo Marzotto scopre così “un’altra vita”. “La fede se c’è, anche solo un germoglio, prima o poi salta fuori. E a me questo ha generato un cammino, una consapevolezza difficile, perché per il mestiere, per la vita che facevo non era automatico farle coesistere”.  
“Dio mio” è stato realizzato da Stefano Ziantoni, Carlotta Bernabei e Massimo Piesco. La regia è di Carlotta Bernabei e le interviste sono state curate da Stefano Ziantoni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...