Secondo appuntamento con “Detectives” su Rai 2

Secondo appuntamento con “Detectives”, la trasmissione true crime di approfondimento giornalistico, realizzata in collaborazione con la Polizia di Stato che mette al centro del racconto gli investigatori che hanno seguito in prima persona i casi più controversi e complessi di cronaca nera, ripercorsi ed analizzati, attraverso i reali documenti d’indagine.  Nella seconda puntata, che andrà in onda sabato 19 giugno alle 22.40 su Rai2, Giuseppe Rinaldi con la presenza in studio del Dirigente della PS Marco Basile,­ racconterà l’indagine geniale e sofisticata che ha posto fine alla lunga carriera criminale di uno dei più spietati assassini seriali che l’Italia abbia mai visto: Maurizio Minghella. Tina è una prostituta moldava di 20 anni che vive a Torino. Nella notte tra il 16 e il 17 febbraio del 2001 viene assassinata e il suo corpo ritrovato lungo un canale di irrigazione nelle vicinanze di uno svincolo della tangenziale. Tina non è la prima prostituta che viene uccisa a Torino. Per questi brutali delitti gli inquirenti iniziano a seguire la pista dell’omicida seriale che porta all’arresto di Maurizio Minghella. L’uomo era già stato condannato a Genova per 4 omicidi di giovani ragazze e godeva del regime di semilibertà a Torino. Proprio dall’omicidio di Tina parte una indagine a ritroso che svelerà altri efferati delitti di Minghella. In totale, al serial killer sono stati attribuiti otto delitti, anche se il numero delle vittime potrebbe essere molto più alto. Una storia densa di colpi di scena, di dedizione delle forze dell’ordine e di inquietanti risvolti psicologici. La puntata infatti non seguirà solo l’indagine di Polizia ma cercherà, con l’aiuto di un neuropsichiatra, il professor Roberto Delle Chiaie, di entrare nella mente di questo feroce assassino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...