Emanuele Trevi con il romanzo “Due vite” ha vinto il Premio Strega 2021

Emanuele Trevi con il romanzo Due vite (Neri Pozza) ha vinto la LXXV edizione del Premio Strega. La serata finale si è tenuta a Villa Giulia ed è stata trasmessa in diretta televisiva su Rai Tre, con la conduzione di Geppi Cucciari. Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega 2020, ha presieduto il seggio di voto.

Sono intervenuti Giovanni Solimine e Stefano Petrocchi, rispettivamente presidente e direttore della Fondazione Bellonci, gli scrittori Francesco Piccolo e Dacia Maraini, e Stefano Rossetti, vicedirettore generale vicario di BPER Banca, che ha consegnato agli autori finalisti una scultura della giovane artista Liang Yue, dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, una piuma in bronzo a forma di “S”.

Emanuele Trevi ha trionfato con Due vite (Neri Pozza) ha trionfato con 187 voti. Seguono Donatella Di Pietrantonio con Borgo Sud (Einaudi) che ha ottenuto 135 voti; Edith Bruck con Il pane perduto (La Nave di Teseo) che ha totalizzato 123 voti; Giulia Caminito con L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) con 78 voti; Andrea Bajani con Il libro delle case (Feltrinelli) con 66 voti.

foto Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...