LEON FAUN: E’ online il video di “C’era una volta”

E’ online il video di “C’era una volta” girato da Alexander Coppola, il singolo estratto dall’omonimo album di Leon Faun pubblicato venerdì 25 giugno per Island Records (Universal Music Italia) / Thaurus.

L’artista si è fatto conoscere e apprezzare dal pubblico per il suo percorso unico in cui è l’arte, sotto diverse forme, a fare da filo conduttore: quella cinematografica -il giovane artista romano è infatti protagonista del film “La terra dei figli” girato da Claudio Cupellini e distribuito da 01 distribution, uscito il primo luglio al cinema, a fianco di nomi illustri come Valeria Golino, Valerio Mastandrea, Maria Roveran – e quella musicale, con la pubblicazione di singoli di successo che hanno totalizzato milioni di stream e views (tra cui spicca la sua traccia più famosa “Oh Cacchio” (certificato DISCO D’ORO), portandolo ad essere riconosciuto come una tra le penne più interessanti e innovative della scena rap e trap italiana.

Leon Faun dà vita attraverso i suoi brani ad un proprio personale mondo costellato di riferimenti che attingono dal suo ricco bagaglio di libri, fumetti, giochi e film che lo hanno formato fin dall’infanzia, con testi e giochi di parole dal carattere immaginifico.

“C’era Una Volta” è il suo primo album ufficiale, tredici tracce che proseguono e arricchiscono la direzione intrapresa e che per la prima volta sono strettamente legate al vissuto di Leon.

Il titolo del disco allude al contesto fantasy che è stato il perno delle prime produzioni di Leon -Ho sempre dato priorità ai video per quanto riguarda il mio progetto: quando scrivevo immaginavo già il video che avrebbe accompagnato il brano. Con “C’era Una Volta” ho scelto invece di focalizzarmi sulla musica. Parlo di me, delle mie storie, e lo faccio attraverso testi e musica.-

L’album, che segna l’esordio ufficiale di Leon Faun, svela un lato di sé più intimo e consapevole e la volontà di raccontarsi distaccandosi dai mondi immaginari che erano al centro delle sue canzoni. “C’era una volta” contiene delusioni e ambizioni del giovane artista romano che in questo disco si spoglia delle sovrastrutture del passato ormai strette, dimostrando le sue doti nella scrittura e la capacità di alternare flow differenti e articolati. Un’evoluzione importante che ha coinvolto alcune delle penne più significative degli ultimi anni: Madame, Ernia e Dani Faiv, artisti che condividono con l’artista una grande versatilità.

Alle produzioni continua la collaborazione con il fidato compagno Duffy che, come in passato, da un contributo fondamentale alla costruzione delle tracce con beat estremamente vari che permettono a Leon di sperimentare e di calarsi all’interno di universi musicali molto diversi tra loro. Collaborano con Duffy, Sick Luke nel brano “Freddie Vibes” e Eiemgei in “Camelot”, “Occhi lucidi” e la sua versione orchestrale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...